11 Gennaio 2018

Le donne? Felici di essere single

scritto da

Le donne apprezzano la vita da single più degli uomini, soprattutto dopo i 45 anni. Non lascia spazio a dubbi, in questo senso, il risultato di una ricerca dell'agenzia britannica Mittel: il 61% delle donne britanniche si dichiara felice di essere single, rispetto al 49% degli uomini nella stessa posizione. Secondo il rapporto, poi, il 75% delle donne single e il 65% degli uomini single non ha cercato una relazione nel corso dell'ultimo anno. La differenza diventa ancora più ampia nella fascia d'età 45-65 anni, in cui il 32% delle donne si dice felice del suo status di single contro il 19% degli uomini. Il primo elemento che...

29 Settembre 2017

Perché non aiutare un bambino in difficoltà? Apriamo le nostre porte all'affido

scritto da

    Può arrivare un momento nella vita di un single o di una famiglia in cui si crei lo spazio per accogliere un bambino in difficoltà. Spazio emotivo e affettivo, che si traducono in voglia e tempo da dedicare a una giovane vita che sta attraversando un momento famigliare difficile. Questo è quello che è successo a Simonetta, che ha avvertito la presenza di questo spazio nella sua vita e ha deciso di riempirlo dando la sua disponibilità all’affido part time. L’affido, come ricordavamo, in un precedente articolo di Alley Oop è “un provvedimento di carattere temporaneo, della durata massima di 24 mesi, che si...

02 Agosto 2017

La rivincita delle donne cinesi: zitello sarai tu!

scritto da

In cinese si dice "Sheng Nv". In italiano si traduce zitella. Secondo l'ufficialissimo Rapporto sulla lingua cinese del Ministero dell'Istruzione di Pechino, redatto nel 2007, si definiscono sheng nv tutte le donne oltre i 27 anni di età che ancora non si sono sposate. Eppure, oggi più che mai sheng nv dovrebbe essere declinato al maschile. Addio zitelle: grazie a decenni di scriteriata politica del figlio unico, oggi in Cina l'allarme è per gli uomini single. Su 1,36 miliardi di persone le donne sono 667 milioni, gli uomini 700. Significa che sparsi per le campagne del Dragone ci sono 33 milioni di maschi alla disperata ricerca di...

27 Febbraio 2017

#Millennials: quando una casa tutta per sé è un lusso

scritto da

Andrea vive in provincia di Milano e lavora a Bergamo. Paola a Bergamo invece ci vive ma studia a Milano. Entrambi hanno 27 anni, fanno i pendolari e vivono con la propria famiglia. Tutti e due vorrebbero andare a vivere da soli ma le condizioni economiche attuali non permettono loro di fare piani a lungo termine. "È una questione di soldi - dice Paola - ci penserò dopo la laurea". Andrea conferma: "sul lato economico vorrei avere un fondo di sicurezza in banca prima di prendere, anche solo in affitto, una casa per un anno o più". Paola e Andrea fanno parte di quei 7 milioni i giovani italiani che vivono con mamma e papà....

19 Dicembre 2016

Identikit dell'imprenditore di domani: giovane, donna e single

scritto da

Whitney Wolfe nel 2014 aveva 27 anni. Nel dicembre di quell'anno lascia Tinder, la app che ha contribuito a fondare (non si lasciano in buoni rapporti) e lancia Bumble, una app "ispirata" a Tinder: resta il meccanismo dei match, la geolocalizzazione, ma inverte i ruoli di genere. Il primo passo lo deve fare lei: in caso di match, solo la donna può avviare una conversazione in chat. La app ha avuto successo e in un anno ha raggiunto tre milioni di utenti in tutto il mondo. La Wolfe fa parte di un gruppo sempre più nutrito di imprenditrici giovani e non sposate che sta facendo successo con un progetto autonomo. Saranno le donne...