20 Luglio 2017

Pari opportunità: tre belle storie di inclusione nel mondo del lavoro

scritto da

      Quando si parla di pari opportunità nel mondo del lavoro, spesso pensiamo solo al gender gap, dimenticandoci di tutte le situazioni di grave svantaggio che possano rendere difficile l’inserimento e lo sviluppo professionale delle persone nella nostra società. Ma basta guardare un po’ oltre il nostro naso per renderci conto di quante situazioni di disagio ci circondano, ognuna con le sue peculiarità. Da chi è diversamente abile, a chi è disoccupato da lungo tempo, a madri con carichi familiari, ai rifugiati, a persone affette dalla sindrome di down, a donne che hanno subito violenza, ecc. Tutte situazioni...

18 Luglio 2017

Stile e leadership al femminile: un valore aggiunto per le imprese e la politica

scritto da

    Le donne che governano, hanno uno "stile"?  Dalle piccole aziende alle grandi realtà multinazionali, dalle amministrazioni locali ai contesti politici internazionali, ci sono valori importanti che le donne portano nelle loro professioni: ma quanto riescono a trovare applicazione? E come affrontano (e talvolta vincono) le sfide rappresentate dalle differenze di genere in tema di leadership? È stato proprio lo "Stile" delle donne a fare da fil rouge ai tre giorni di seminari e dibattiti di Expoelette 2017, il Forum Internazionale delle Donne al Governo della Politica e dell’Economia, cui hanno partecipato...

06 Luglio 2017

Il doppio dividendo dall'avere più donne al lavoro

scritto da

  “Non c’è una ricetta, basta lasciare che le cose facciano il loro corso. In Italia siamo maschilisti, è vero. Però siamo capitalisti, viviamo nel mercato. E il mercato richiede meritocrazia. E se guardiamo dentro le scuole, dove le ragazze sono le più brave…”   La riposta di Aldo Cazzullo alla domanda se esiste una ricetta per superare il gap italiano in termini di pari opportunità in un’intervista di Giusy Arena, rilasciata lo scorso autunno in occasione dell’uscita del suo libro “Le donne erediteranno la terra”, è vera fino a un certo punto. Come, del resto, non è convincente il titolo dell’opera, come...

15 Giugno 2017

L'assurda agevolazione di Oxford per le studentesse in nome della parità

scritto da

Come vi sentireste se – in quanto donne – poteste beneficiare di facilitazioni nello svolgere un esame o un qualsiasi test di studio o di lavoro? Valorizzate o discriminate? Un autogoal: non si può definire diversamente la decisione della Facoltà di Storia della celeberrima Università di Oxford di sostituire uno dei cinque esami finali con a “take-home” paper, una tesina, per le studentesse. La ragione risiederebbe nella volontà di colmare il gap del 6% tra le donne che ottengono il massimo dei voti (first class degree) e i loro colleghi maschi (dati 2016, Higher Education Statistics Agency). Gap causato – secondo...

06 Giugno 2017

La lenta riscossa delle (super)donne africane passa anche dai cartoni animati

scritto da

Buone notizie per le donne africane. Secondo lo studio “Prospettive economiche in Africa”, appena pubblicato, alcuni Paesi del continente avrebbero raggiunto un livello di sviluppo medio-altro con effetti positivi anche sul fronte del rispetto delle pari opportunità. Il report - realizzato dalla Banca africana dello sviluppo in collaborazione con l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico e con il programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo – illustra, infatti, i progressi fatti da 18 Paesi su 54 dal punto di vista della sanità, dell’istruzione e, in generale, della qualità di vita. Questo non significa...

19 Maggio 2017

Alcuni dettagli che forse non avete notato sui ministri scelti da Macron

scritto da

Va bene, diciamocelo, Emmanuel Macron ci piace. E' abbastanza "diverso" da rappresentarci tutte, pur non essendo una donna. Altre donne, in effetti, ci avrebbero fatte sentire molto meno rappresentate. Inoltre il neo presidente francese tratta le donne in modo diverso: non la galanteria condiscendente di certi papaveri vecchio stile. Piuttosto, nella sua compagna, fantastica e altrettanto diversa, lui cerca evidentemente alleanza e ispirazione, e chi se ne importa del mondo. Ovviamente fiato alle trombe di chi invece ne ha commentato età e vestiti, con il solito sguardo fermo agli anni '80. Pettegolezzi a parte, un nuovo governo...

13 Aprile 2017

Da ASLAWomen il primo Codice delle pari opportunità a portata di tutti

scritto da

  Volete sapere le ultime novità con tanto di testo aggiornato delle norme, raccolta giurisprudenziale e commento chiaro e comprensibile sulla legge delle unioni civili e le convivenze di fatto? Oppure siete interessati a capire quali sono le misure di legge contro la violenza nelle relazioni familiari? O, ancora, come funzionano le quote di genere nelle società a capitale pubblico? Da pochi giorni è possibile grazie al lavoro realizzato dalle avvocate di ASLAWomen, la sezione femminile di ASLA, l’associazione che raccoglie i principali studi legali associati d’Italia, che hanno messo a punto il “Codice delle pari...

09 Marzo 2017

Quando gli uomini si parlano. Il progetto corale del comune di Torino

scritto da

Immaginate un gruppo di uomini di diverse generazioni che si siedono in cerchio e cominciano a parlare di sé. “Io mi ricordo mio padre che si metteva la giacca, sbatteva la porta e usciva di casa mentre noi rimanevamo tutti lì sconcertati”, racconta uno di loro. “Io invece – prosegue un altro - sono partito da un'educazione dove la donna veniva sempre dopo e dove i figli non andavano cresciuti ma raddrizzati come le piante di pomodoro”. “Penso che quello che vivo all'interno della coppia sia una grande difficoltà a riconoscere e discutere le mie emozioni”, conclude un terzo. È da qui che comincia il racconto corale di...

29 Novembre 2016

Le 8 competenze per misurare il proprio quoziente digitale

scritto da

C’è davvero ancora lì fuori qualcuno che è convinto di potersi disinteressare della trasformazione digitale? Purtroppo sempre più spesso avvenimenti di cronaca, che riguardano soprattutto gli adolescenti, ci dicono come sia fondamentale comprendere le regole del gioco di un mondo nuovo, a cui tutti ci stiamo preparando come autodidatti. Lo stesso si dica per i bambini, i cosiddetti nativi digitali. Certamente un bambino di sette anni ha un quoziente digitale maggiore di un 45enne. Ma ha le competenze per saper gestire queste nuove capacità? Il World Economic Forum ha pubblicato un elenco di otto competenze che ogni bambino dovrebbe...

30 Settembre 2016

Sei donna? Quanto è difficile fare impresa...

scritto da

La strada dell’impresa è più ripida per le donne e ottenere i finanziamenti necessari più difficile. Ma una volta completata la scalata le imprenditrici donne performano bene tanto quanto gli uomini e sono ottimiste sull'andamento del proprio business. Insomma, bisogna faticare di più all'inizio (perché?) ma poi i risultati ci sono. E' questo che dicono i numeri di due indagini di Ocse e di Facebook appena presentate sulle piccole e medie imprese globali. E l'Italia non ne esce bene. Secondo il rapporto Entrepreneurship at a Glance 2016 dell’Ocse, il gender gap nell’imprenditorialità femminile resta rilevante. La...