28 Giugno 2017

Le sindache alla prova delle minacce mafiose: il 10% degli atti intimidatori colpisce le donne

scritto da

Fate questa prova: andate su Google e scrivete: 'sindache sotto tiro'. Cliccate, e Google vi suggerirà: “forse cercavi ‘sindaci sotto tiro’”. Al di là della mentalità ricorrente e della scarsa abitudine a declinare il nome sindaco al femminile, al di là, come ci ricorda Google, della preponderanza di sindaci maschi, e dunque di sindaci maschi sotto tiro, tuttavia il fenomeno delle intimidazioni mafiose contro le sindache e le amministratrici locali esiste. E ce lo dimostra anche l’ultimo rapporto di Avviso pubblico (l'associazione formata da Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie) sugli...

26 Giugno 2017

Dal 2008 al 2015 mezzo milione di italiani in fuga per lavoro. Meta preferita? La Germania

scritto da

Di loro si parla davanti a un’immane tragedia o quando fanno fortuna con l’idea innovativa della vita. In realtà è un esodo pari a tutti gli studenti che quest’anno hanno svolto la maturità: dal 2008 al 2015 più di 500mila connazionali si sono cancellati dall’anagrafe per trasferirsi all’estero. E’ il risultato del rapporto: “Il lavoro dove c’è”, realizzato dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, sulla mobilità in Italia e all’estero per motivi di lavoro. In realtà, siccome quelli che si cancellano dall’anagrafe sono pochi rispetto a quelli che partono lo stesso restando formalmente residenti...

17 Marzo 2017

Visione, leadership e strategia. Le carte messe in capo dalle manager premiate da Aldai

scritto da

La presenza di oltre il 50% di uomini tra il pubblico della cerimonia del Premio “Merito e Talento 2017” - l’iniziativa lanciata cinque anni da Paola Poli, coordinatrice del Gruppo Minerva di Aldai-Federmanager - che si è svolta ieri sera (15 marzo) a Palazzo Marino, è un buon segno. Non è stato così nelle edizioni precedenti, frequentate soprattutto da donne interessate ad ascoltare e condividere un riconoscimento importante, l’unico dedicato esclusivamente alle manager del settore industria in Lombardia, che si sono distinte nella loro carriera. E’ bene ricordare che quando si parla di Aldai ci stiamo riferendo alla...

13 Dicembre 2016

Confartigianato: in Italia record Ue di imprenditrici. Ma senza aiuti è una fatica.

scritto da

In proprio per scelta. O perchè non hanno altra scelta. L’Italia ha un record. Quello dell’imprenditoria femminile. O meglio, delle lavoratrici autonome (poi, se la partita Iva sia indotta oppure no è un altro capitolo). Sono oltre 1,7 milioni le donne che svolgono attività indipendenti. L’Italia registra un record in Europa visto che, tra imprenditrici e lavoratrici autonome, il Regno Unito si ferma a quota 1,5 milioni e la Germania a 1,3 milioni. È la fotografia scattata dall’Osservatorio sull’imprenditoria femminile, presentato alla convention di Donne impresa Confartigianato. A guidare la crescita, sono le...