15 Gennaio 2018

Oroscopo 2018 per lei e per lui: quando il genere fa la differenza?

scritto da

    “Oroscopo per lui e per lei? Secondo te cosa dovrei leggere?” mi chiede un amico intento a sondare gioie e dolori che potrebbe riservargli il 2018. In effetti la maggior parte degli oroscopi si rivolgono indiscriminatamente a uomini e donne e di fronte ad un oroscopo “per lui e per lei” il dubbio è evidente: in quanto gay, a quale dei due oroscopi deve fare riferimento il mio amico? Di primo acchito considero la domanda mal posta perché presupporrebbe un’equivalenza assoluta tra orientamento sessuale (in questo caso l’attrazione di un uomo per un altro uomo) e identificazione di genere che, per fortuna, è...

08 Gennaio 2018

Le parole sono importanti. E per alcune, ci vuole più coraggio.

scritto da

    Le parole sono importanti. Lo ripeteva, anzi lo urlava, Nanni Moretti, seduto a bordo piscina in Palombella Rossa, fino a farlo diventare praticamente un mantra, una regola di vita. Un monito da sbattere in faccia a chi non lo ha ancora capito. Le parole sono importanti. Fanno esistere le cose, come incantesimi. Le fanno comprendere, le rendono reali ed utilizzabili, solo nel momento e nel modo in cui le cose sono nominate. Da noi e dagli altri. Lo dicevano Heidegger, Wittgenstein, Pierce e tutti quei filosofi, poeti, scrittori che hanno mostrato come nelle parole e attraverso le parole, avvenga la ricerca e la creazione...

11 Dicembre 2017

Austria e Australia: vincono i diritti, ma la politica perde

scritto da

    Due vittorie piene per il fronte dei diritti e del matrimonio egualitario sono arrivate negli ultimi giorni: la prima Oltreoceano, in Australia, e la seconda qui in Europa, vicinissima a noi, in Austria. Due innegabili vittorie, che però rappresentano anche una altrettanto innegabile sconfitta, che non può non far riflettere: la sconfitta della politica. L’ennesima (e presumibilmente nemmeno l’ultima) da registrare in materia di diritti. Perchè? Partiamo dall’Australia. Dagli anni cinquanta in poi, i vari governi che si sono avvicendati avevano già quasi totalmente equiparato nella sostanza i diritti delle...

04 Dicembre 2017

Agapanto: una casa per invecchiare insieme

scritto da

      Il cohusing non è stato inventato dai Millennials. E lo dimostra il progetto per persone LGBT* proposto dalla neonata associazione Agapanto (dal fiore della famiglia delle liliaceae che deve il suo nome al composto greco “amore” e “fiore”). Un progetto di vita insieme e di condivisione raccontato alla senatrice Monica Cirinnà e al senatore Sergio Lo Giudice dai fondatori che sono in procinto di svilupparlo. “Un momento di svolta, di azzardo” secondo Nino di Giosa che ha dato “un nome a un desiderio che dormiva” e che risponde a un’esigenza reale ossia quella di concludere un percorso di vita con chi...

20 Novembre 2017

Genova, la Corte d'Appello riconosce l’adozione ottenuta all’estero da due padri

scritto da

    La Corte di appello di Genova ha disposto con ordinanza la trascrizione dell’adozione congiunta di un minore brasiliano da parte di due uomini, uno dei quali cittadino italiano. Il riconoscimento è avvenuto con l’aiuto dell’Avvocatura per i diritti LGBTI-Rete Lenford, che è intervenuta con l’avv. Susanna Lollini portando la questione davanti alla Corte affinché questa dichiarasse non contrario all’ordine pubblico il riconoscimento automatico della sentenza di adozione chiesto dai ricorrenti e, dunque, corretta la procedura amministrativa avviata presso il Comune. La Corte territoriale, con il parere favorevole...

13 Novembre 2017

Leoni gay? Colpa dei turisti (gay) che danno il cattivo esempio

scritto da

    Che l’omosessualità sia un fenomeno presente anche nel mondo animale, è un dato che, specialmente negli ultimi anni, l’etologia ufficiale ha finalmente cominciato a documentare. E lo ha fatto anche utilizzando immagini come quella del fotografo inglese Paul Goldetein, che qualche giorno fa, nella riserva naturale di Masai Mara, Kenya, ha immortalato un leone, accoppiarsi tranquillamente non con una leonessa, ma bensì con un altro leone.     In realtà non è il primo scatto di leoni maschi che si accoppiano che viene fatto, anzi. E infatti, se questa foto è diventata virale sul web, più che al suo...

06 Novembre 2017

LGBT* e Sport: quando i cliché diventano inclusivi

scritto da

    “Dario ma quindi? Ci hai parlato? Guarda che quel tipo è veramente tanta roba!” Potrebbe sembrare la frase detta da un amico il sabato sera in discoteca, invece siamo in palestra, durante la pausa pranzo di un qualsiasi giorno della settimana. Oggetto: un ragazzo da capogiro chiaramente fuori dalla mia portata. A pronunciarla un uomo adulto ed eterosessuale, uno degli stoici partecipanti al mio corso di cross-fit (per i profani un corso per drogati di fitness dove i risultati sono inversamente proporzionali alla sofferenza). Una frase che mi ha fatto riflettere. Partiamo dall’ambiente. Una palestra quindi un...

23 Ottobre 2017

Cristina D'Avena: perché i bambini che siamo stati non ci abbandonano mai

scritto da

  “La vita è una magia tra sogno e realtà e con la fantasia piu’ bella diverrà”   Magica Magica Emy - Alessandra Valeri Manera / Giordano Bruno Martelli (C) & (P) 1986 R.T.I. SpA   Chi riesce a conquistare uno spazio nel nostro cuore da bambini state pur certi che rimarrà lì per sempre. L’ho capito al mio compleanno, due settimane fa quando, seduto in un bar del centro per un caffè con un amico, ho visto Cristina D’Avena. Spinto da una valanga di ricordi il mio primo istinto è stato di alzarmi, fermarla, salutarla. Ma mi sono bloccato e, dimenticando tutta la mia faccia tosta, ho trovato mille scuse per non...

16 Ottobre 2017

Trump presidente anti-gay: sì al diritto di discrimare per motivi religiosi

scritto da

    Ve la ricordate Kim Davis, l’impiegata comunale del Kentucky che non accettava le richieste di matrimonio same sex in quanto fedele alla dottrina della chiesa? Per lei la sentenza della Corte Suprema Americana che dal 2015 obbliga tutti gli Stati a celebrare le nozze omosessuali, non aveva alcun valore rispetto alla “legge di Dio”, e perseverò a tal punto che un giudice federale ne dispose l’arresto. E Jack Phillips? Il pasticciere cristiano del Colorado che sempre per motivi religiosi si rifiutò di preparare la torta nuziale per una coppia di uomini? Anche lui fu denunciato e condannato per aver violato le...

11 Settembre 2017

Milano sempre più arcobaleno: nel 2020 la convention internazionale del turismo LGBT

scritto da

  Dopo Toronto nel 2018, e New York City nel 2019, nel 2020 sarà probabilmente una città italiana ad ospitare la convention internazionale del turismo LGBT: Milano. La notizia arriva via tweet dall’account ufficiale del Comune: “Milano si candida a ospitare nel 2020 l'incontro dell'International Gay and Lesbian travel association”. Un comunicato stampa spiega meglio di cosa si tratti: organizzato ogni anno dall’ILGTA (International Gay and Lesbian travel association) è un evento con “centinaia di imprese turistiche e istituzioni pubbliche internazionali provenienti da oltre 80 Paesi nel mondo,  per una...