19 Marzo 2017

Il Secondo dei papà (che nessuno vi ha mai raccontato)

scritto da

Il mio bagno misura all’incirca un metro per due. Ma ha tutto ciò che serve: wc, bidet, lavandino, specchio, portasapone. Ho aggiunto, di mio, solo un raccoglitore per i libri (da sempre ne inizio due contemporaneamente, quello “da letto”, in cui di solito qualcuno muore nelle prime venti pagine, e quello “da bagno”, più impegnativo, da gustare poche pagine alla volta) e il caricabatteria per il cellulare. Vi starete chiedendo cosa c’entri con il titolo del Secondo Prima. Ecco, in questa casa ci siamo trasferiti quando mia moglie era in dolce attesa per la prima volta. Correva il 2013. L’8 febbraio abbiamo preso...

23 Dicembre 2016

Un bambino, una foto e la nascita di un legame speciale

scritto da

Il percorso adottivo non è lasciato all’improvvisazione dei singoli, ma è scandito da tappe e passaggi precisi. Tra questi, un momento fondamentale e atteso con trepidazione dalle coppie è il cosiddetto “abbinamento”. Un termine decisamente asettico, che designa in realtà un passaggio dell’iter carico di emozione, quello in cui una coppia per le sue caratteristiche viene individuata dagli addetti ai lavori come la più adatta a diventare il padre e la madre di un preciso bambino (o più, se parliamo di fratelli). Ricordiamo, una volta ancora, che scopo dell'adozione è trovare una famiglia a un bambino che non ce l'ha e non il...

28 Novembre 2016

Chi sono veramente i papà? Raccontacelo in questo sondaggio

scritto da

Giocherellone, sportivo, distratto, mammo, coccolone, sergente di ferro, casalingo o ambizioso. I papà oggi si declinano in mille tipologie diverse in un processo di cambiamento epocale che sta creando una nuova figura genitoriale. Ma chi sono veramente i papà? PianoC e Maam lanciano una nuova campagna per scoprirlo, in collaborazione con Alley Oop, il blog multifirma del Sole 24 Ore dedicato alla diversity. Il sondaggio (qui a seguire) resterà online fino al prossimo 19 febbraio 2017. I risultati saranno poi resi noti in occasione della festa del papà il 19 marzo. A voi la...

19 Marzo 2016

Papà che mentono

scritto da

Non amo le ricorrenze e trovo imbarazzanti le auto celebrazioni. Io sono un uomo e un padre fortunato. Fino ad ora la vita non mi ha imposto enormi sacrifici e mi ha dato molto. Se questa giornata ha un senso, è per quelli costretti a ingaggiare una lotta corpo a corpo con l'esistenza per garantire serenità, decoro e futuro ai propri figli. A loro, che sono eroi, vanno i miei auguri.