06 Dicembre 2017

Quattro profezie sul futuro del lavoro

scritto da

Mi piace pensare che Blade Runner 2049 è - ancora di più dell'originale di Ridley Scott - la proiezione del mondo che verrà. Quello in cui vivranno i miei nipoti, e che forse anche i miei figli potrebbero fare in tempo a vedere. Prima del 2049 però bisogna passare per il 2025, quando l'Unione europea stima che ci serviranno 7 milioni di nuovi lavoratori nel segmento Stem: scienze, tecnologia, ingegneria e matematica. Ma che mondo del lavoro ci aspetta, per questa - o al più tardi per quell'altra - data? Stephane Kasriel, non necessariamente in quest'ordine di importanza, è il padre di quattro figli, il Ceo del sito di...