14 Giugno 2017

Otto leggi sessiste che non pensavate esistessero ancora

scritto da

Che in Arabia Saudita per le donne sia vietato guidare è cosa nota. È la discriminazione di genere, bellezza. Nel mondo, però, c'è discriminazione e discriminazione. Ci sono quelle non scritte, che si tramandano di padre in figlio e che fanno parte delle attitudini culturali: dalle stanze separate delle case indiane fino alle differenze di stipendio nelle moderne aziende occidentali. E ci sono le discriminazioni scritte, quelle sancite dalla legge: come il divieto di avere la patente per le donne saudite, appunto. Purtroppo, però, le autorità di Riad sono in buona compagnia: ecco altri sette Paesi al mondo dove sopravvivono...

13 Giugno 2017

Dal Kenya al Bosco di San Francesco per scoprire le diversità e imparare la solidarietà.

scritto da

C’è un momento in cui il divertimento estivo incontra la possibilità di confrontarsi con se stessi. Quel momento si chiama vacanza solidale. Un viaggio che inizia da due elementi strettamente legati: la curiosità e il rispetto per ciò che non si conosce. Una vacanza che rappresenta un momento di svago e impegno lontano dai soliti schemi di vacanza tradizionale, ma anche una tappa quasi obbligatoria per tutti coloro che vorrebbero trovare un’occupazione nel mondo della cooperazione a livello nazionale o internazionale. Perché, prima di tutto, ci si mette in viaggio alla scoperta di se stessi. Un confronto con i propri limiti...

12 Giugno 2017

'Questa volta non ci fregano': i giovani riscoprono l’importanza del voto dopo Brexit

scritto da

Il ‘fattore giovani’ ha pesato sull'esito del referendum per la Brexit: l’apatia di coloro che non sono andati a votare ha fatto sì che la campagna del Leave vincesse. Nelle elezioni parlamentari britanniche dell'8 giugno scorso, sembra che quegli stessi giovani abbiano imparato la lezione e non si siano limitati a qualche Like su Facebook. Il risultato: il partito labourista, tradizionalmente supportato dai giovani, ha guadagnato quasi il 10% in più di voti rispetto al 2015 e 29 nuovi membri del parlamento, ed è ora in forza per combattere una Brexit non voluta da tanti miei coetanei britannici. Questo improvviso risveglio...

10 Giugno 2017

Jeremy Corbyn, da 50 sfumature di beige a nuova icona di stile

scritto da

Coccarda rossa ed espressione raggiante. Così appariva il nuovo protagonista della scena politica inglese Jeremy Corbyn, capo del Partito Labourista dal 2015, all'uscita delle urne, dopo aver votato nel suo seggio. Forse già sentiva che il risultato era a portata di mano. Non ha vinto, ma è come se lo avesse fatto: ha rubato voti e scena a Theresa May (e non solo), ed ora celebra la sua personale vittoria, politica ma anche mediatica, poiché il suo nome e la sua foto in elegante abito scuro e cravatta rossa rimbalzano sui giornali di tutto il mondo. E dire che giusto un paio d'anni fa Antonia Kraskowski, fashion editor del Daily...

06 Giugno 2017

La lenta riscossa delle (super)donne africane passa anche dai cartoni animati

scritto da

Buone notizie per le donne africane. Secondo lo studio “Prospettive economiche in Africa”, appena pubblicato, alcuni Paesi del continente avrebbero raggiunto un livello di sviluppo medio-altro con effetti positivi anche sul fronte del rispetto delle pari opportunità. Il report - realizzato dalla Banca africana dello sviluppo in collaborazione con l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico e con il programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo – illustra, infatti, i progressi fatti da 18 Paesi su 54 dal punto di vista della sanità, dell’istruzione e, in generale, della qualità di vita. Questo non significa...

05 Giugno 2017

C’era una volta la burocrazia brutta… Oggi nasce quella bella 

scritto da

C’erano una volta un poliziotto, un funzionario pubblico e quattro imprenditori… Sembra l’inizio di una barzelletta, una variante delle tradizionali comiche adattata all’era delle start up. In realtà, era situazione sul palco dei Digital Design Days (DDD) tenutisi a Milano dall’1 al 3 giugno scorsi: un festival che raduna la comunità di imprenditori, innovatori e designer con vocazione digitale. I DDD sono più di un altro convegno da aggiungere alla saga dell’“eventologia”, sono uno spazio creativo per imparare, ideare e progettare prototipi specifici per risolvere problemi collettivi. Così, per me (il burocrate del...

05 Giugno 2017

La principessa Mako, il fidanzato "borghese" e il trono solo per uomini

scritto da

Se sposarsi significa lasciare la famiglia originaria per formarne una nuova, mai come per le donne della famiglia imperiale giapponese le nozze rappresentano un distacco definitivo: dal momento della cerimonia, cambiano completamente il loro status giuridico e non sono più considerate esponenti della famiglia originaria. E’ quanto accadrà alla principessa Mako, la nipote più grande dell’attuale imperatore Akihito (in procinto di abdicare alla fine dell’anno prossimo) in quanto figlia del secondogenito dell’imperatore, Akishino, e della principessa Kiko. In questi giorni, Mako, 25 anni, compie l’ultimo viaggio ufficiale da...

31 Maggio 2017

La lezione del premier canadese Trudeau: «Sono femminista»

scritto da

Chi resiste al fascino del primo ministro canadese, Justin Trudeau? Bello, giovane (ha solo 45 anni), sorridente, campione di yoga e «femminista». Ha detto proprio così ieri, mentre era in visita al Parlamento italiano, nel corso della sua missione a Roma post G7: «Io sono e resto femminista». Le ministre del governo italiano presenti alla conferenza sono andate in brodo di giuggiole. La presidente della Camera, Laura Boldrini, si è lasciata scappare un «vorrei che anche nel nostro Paese ci fossero molti leader politici che con orgoglio dicessero: sono femminista!». Canada Paese aperto e progressista. Canada...

29 Maggio 2017

Il "first gentleman" tra le "first lady": la parità di genere passa per i matrimoni omosessuali.

scritto da

Questa foto ha fatto il giro del mondo. Scattata in Belgio, ritrae le “first lady” che hanno accompagnato i loro consorti primi ministri al vertice Nato di Bruxelles. Come si può immediatamente notare, tra queste eleganti signore, spicca, in alto a sinistra, un altrettanto elegante signore, in giacca e cravatta: è Gauthier Destenay, marito di Xavier Bettel, il premier lussemburghese. Sposati dal 2015 (pochi mesi dopo l’entrata in vigore del matrimonio egualitario nel cattolicissimo Lussemburgo), non è la prima volta che il Primo Ministro e il suo consorte partecipano insieme ad un evento ufficiale tra capi di Stato. Era già...

24 Maggio 2017

Salvatore Borsellino: parlo ai ragazzi che si chiedono che Italia stanno ereditando

scritto da

Non voglio più rivolgermi agli adulti, loro non hanno capito.  Voglio parlare ai ragazzi che si chiedono che Italia stanno ereditando”. A dichiararlo davanti a un gruppo di bambini e adolescenti raccolti  nella piazza di Arese, cittadina dell’hinterland di Milano, è Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, il magistrato ucciso in quella che passò alla storia come la strage di via D’Amelio, a Palermo. L’occasione è il venticinquesimo anniversario di due attentati mafiosi che segnarono un prima e un dopo per questo Paese. Quello di via D’Amelio, nel quale oltre a Paolo Borsellino persero la vita anche i cinque agenti...