Greta Ubbiali

Classe 1988, giornalista e conduttrice radiofonica. Ho una laurea in cinese e un bulldog francese. Sono cresciuta ascoltando la radio e ne ho fatto un lavoro. Vivo solo di parole, per dirla alla Venditti. Scrivo di millennials: dei sogni e delle speranze di una generazione cresciuta senza confini e con poche certezze. Su Twitter sono @se_greta
06 Agosto 2018

Generazione X, l’equilibrio instabile dei contratti a termine

      Trovare la felicità in lavori che non garantiscono la stabilità. Una sfida vinta da Valeria Vivarelli, prima nell’ufficio internazionale di un istituto della pubblica amministrazione dove ha lavorato per 12 anni, oggi in una onlus che si occupa di salute e immigrazione. Una costante in tutto questo tempo: mai un contratto a tempo indeterminato. Valeria ha 42 anni ed è entrata nel mondo del lavoro nel 2003. Dopo gli studi in Scienze politiche a Bologna approda a Roma nell’ente paragovernativo Formez. Dei suoi inizi ricorda: «Appena arrivata, l’ufficio internazionale stava muovendo i primi passi. L’ho visto...

16 Luglio 2018

30 anni: istruzioni per l'uso

    I 30 anni dovrebbe essere il decennio dell'assestamento. Se a 20 anni si hanno molti sogni e l'illusione di avere tutto il tempo necessario per realizzarli. A 30 i piedi tornano a terra. Ci si concentra su uno o due obiettivi e si lavora davvero per realizzarli. Si accetta che non si può fare tutto, perché ci vuole tanto sacrificio per ottenere qualcosa di speciale nella vita. Con quel numero tondo però, le 30 candeline sono una scadenza importante, anche per molti giovani che ancora stanno cercando la loro strada. Come affrontare la situazione in cui arrivati a questo punto della vita non si è dove si pensa di dovere...

11 Giugno 2018

Mamme millennials, con le sneakers ai piedi e lo smartphone in mano

    Alla fine anche noi siamo diventate mamme. Quelle nate negli anni 80. Nell'armadio i poster di Dylan McKay di Beverly Hills 90210 e dei Back Street Boys hanno fatto spazio al corredino per il nascituro. Secondo l’ultimo dato reso disponibile dall'Istat nel 2014 erano 326.653 le donne tra i 19 e i 35 anni ad avere dato alla luce un bambino. È la carica delle mamme Millennials, con le sneakers ai piedi e lo smartphone in mano. E ovviamente rappresentano la stragrande maggioranza delle mamme italiane oggi. Rispetto alle precedenti, la generazione Y aspetta più a lungo di prima per creare una famiglia. Lo testimonia...

08 Gennaio 2018

Apple e Google: i migliori datori di lavoro al tempo dei Millennials

Le festività natalizie cadono una volta all'anno e proprio per questo ci permettono di indulgere, rallentare i nostri tempi per riflettere o coccolarci. Questi giorni di festa vogliono dire rimpatriate di amici e parenti, tavole imbandite, doni e... liste. Si parte con quella dei regali che si vorrebbe trovare sotto l'albero – qualche dritta a Babbo Natale non fa mai male – per arrivare all'elenco dei buoni propositi per l'anno nuovo. Cartacei o digitali, in entrambi questi elenchi potrebbe capitare di spuntare la voce “un nuovo lavoro”. Che lo porti in dono Babbo Natale o che sia un obiettivo per il futuro, spesso il...

20 Dicembre 2017

In Tim meno di un dirigente su 5 è donna, ma in futuro la percentuale salirà

  "Quanto più un'azienda è consapevole che, per essere efficace e soddisfare i propri clienti, deve partire dalle persone che la popolano e le mette in condizione di potere esprimere se stesse, quanto più l'inclusione entra nell'agenda di quell'azienda". Ne è convinto Andrea Iapichino, responsabile People Caring di Tim. L’amministratore delegato Amos Genish lo ha confermato parlando alla “Tim Equity & Inclusion Week”: “La diversità e l’inclusione sono elementi chiave nella costruzione di una cultura vincente, nella quale le persone sono spinte a contribuire al meglio per soddisfare i bisogni dei clienti incontrando...

30 Novembre 2017

Per uscire dalla violenza la chiave è l'indipendenza economica

    Anna ha 37 anni e due bambine. Per sette anni ha subito violenza da parte del marito. Un lunedì il coraggio e la voglia di ricominciare a vivere hanno avuto la meglio sulla paura e così Anna se ne è andata di casa con le figlie e due sacchi della spazzatura pieni di giochi. https://www.youtube.com/watch?v=GThM6zSGavU&feature=youtu.be Anche il marito di Milena era violento. Ha iniziato a bere, a picchiarla, a giocare d’azzardo e a tradirla. Lei ha sopportato tutto questo fino a quando non l’ha picchiata più forte e, soprattutto, davanti al loro bambino. Anna e Milena - i nomi sono di fantasia - hanno deciso di...

27 Novembre 2017

Più preparate ma meno retribuite: la fotografia delle giovani lavoratrici

    Un consiglio alle laureande che si approcciano al mondo del lavoro? “Siate assertive”. Lo dice Daniela Arlenghi, co-general manager di Future Manager Recruitment commentando i risultati del rapporto "Giovani laureati in cammino tra università e carriera”. “Esprimere le proprie opinioni, fare valere i propri diritti e se ci sono delle discriminazioni fare sentire la propria voce cercando di combattere gli stereotipi” aggiunge. Lo studio è il frutto di una indagine condotta da Future Manager Alliance, gruppo specializzato in recruitment per laureati fino a 10 anni di esperienza professionale, ed è dedicato...

19 Novembre 2017

"Mamme sull'orlo di una crisi di nervi": elogio alle madri imperfette

    Tre buongiorno, due grazie, zero sorrisi. È quanto riesce a racimolare Caroline in un giorno qualunque della sua vita da mamma single. A volte si sente sola e quando ha bisogno di calmarsi osserva il bucato che girà nell'oblò della lavatrice. Passatempo che pare piacere anche a Malo, il figlio di tre anni e mezzo. Le sue disavventure e quelle di altre donne sono raccontate in “Mamme sull'orlo di una crisi di nervi”, graphic novel di Gwendoline Raisson e Magali Le Huche, uscito in Italia per Edizioni Clichy. Per far fronte alle difficoltà della sua vita personale e professionale Caroline inizia a frequentare...

06 Novembre 2017

Martina Caironi, un'atleta all'Agenzia spaziale europea

    «Verso l'infinito... e oltre!»   Era il motto dell'astronauta Buzz Lightyear, protagonista di Toy Story, ma si sposa bene anche con l'ultima avventura di Martina Caironi, campionessa paralimpica bergamasca classe 1989. Martina sarà la prima ambasciatrice dell'iniziativa “Esa grand challenge”, lanciata dall'Agenzia spaziale europea per sostenere l'innovazione e la creazione di nuovi ecosistemi imprenditoriali. Lo scorso 13 ottobre a Parigi Martina Caironi ha partecipato al “Global space economic workshop” dove ha tenuto un discorso per far riflettere sull’importanza dell'investire in tecnologia facendo...

23 Ottobre 2017

L'hacker sul divano: più di un terzo dei Millennials ha letto messaggi ed email del partner senza permesso

        Interno, notte. Un cellulare giace abbandonato sul divano. È quello del partner. Ad un certo punto lo schermo si accende. Una notifica luminosa avverte che è arrivato un messaggio. E dalle retrovie fa capolino un pensiero: “che faccio, sbircio?” A chi non è mai capitato di fare i conti con questa situazione? Dare un’occhiatina o reprimere la curiosità. La vostra reazione potrebbe dipendere, non solo dalla propensione personale a farvi i fatti vostri, ma anche dall’età che avete. Tra i Millennials, pare che l'impulso a dare uno sguardo alle comunicazioni del partner sia una tentazione troppo grande...