Chiara Cecilia Santamaria

Sono nata e cresciuta a Roma ma vivo a Londra da cinque anni. Ho aperto machedavvero.it nel 2008 quando, incinta di 5 mesi, il mio co.co.pro. non è stato rinnovato. Oggi è tra i blog personali più letti in Italia. Ho scritto due libri per Rizzoli: ‘Quello che le mamme non dicono’ (2010) e ‘Da qualche parte nel mondo’ (2016). Ho collaborato con Vanity Fair, Cosmopolitan, Gioia, Donna Moderna. Mi piace mescolare argomenti leggeri a temi considerati delicati, dei quali c’è molto bisogno di parlare apertamente.
16 Febbraio 2017

La genitorialità condivisa conviene a tutti. Perché non facciamo il primo passo?

Succede ogni volta che viaggio: c’è sempre qualcuno che si sente in dovere di chiedermi ‘dove hai lasciato tua figlia?’. Di solito quel qualcuno è un uomo e spesso ha figli anche lui, ma nessuno gli ha posto la stessa domanda. Quando lo faccio io, ridacchia. La norma, in fondo, è questa: la donna sta a casa con i figli, il marito è in giro a lavorare. La donna abbandona o rallenta la carriera, l’uomo - di contro - la potenzia per mantenere la famiglia. Quando è anche la donna a farlo, deve dare delle spiegazioni. Deve giustificarsi. Deve viverlo male, indossando i sensi di colpa che la società ha cucito per lei. Deve...