Alley Oop


L’altra metà del Sole

26 Giugno 2017

L’Italia ha una 21esima regione

scritto da

Sono a Bruxelles dal 2014. Arrivato come uno dei tanti – tantissimi – tirocinanti italiani che atterrano qui con nient’altro che il merito di aver passato una dura selezione, l’aspirazione di imparare e l’incertezza di come deve essere servire nelle Istituzioni europee. Di Bruxelles e delle Istituzioni europee il mito popolare dice che sono distanti, austere, incapaci di ascoltare e rispondere ai bisogni dei cittadini. Una specie di distopia. Arrivando qui, quindi, uno ogni tanto si chiede se non sia Pinocchio nella pancia della balena. Sono rimasto. Perché, quando ho ricevuto l’opportunità di farlo, ho sentito che il...

26 Giugno 2017

Dal 2008 al 2015 mezzo milione di italiani in fuga per lavoro. Meta preferita? La Germania

scritto da

Di loro si parla davanti a un’immagine tragedia o quando fanno fortuna con l’idea innovativa della vita. In realtà è un esodo pari a tutti gli studenti che quest’anno hanno svolto la maturità: dal 2008 al 2015 più di 500mila connazionali si sono cancellati dall’anagrafe per trasferirsi all’estero. E’ il risultato del rapporto: “Il lavoro dove c’è”, realizzato dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, sulla mobilità in Italia e all’estero per motivi di lavoro. In realtà, siccome quelli che si cancellano dall’anagrafe sono pochi rispetto a quelli che partono lo stesso restando formalmente...

25 Giugno 2017

La storia di Ada la bambina scienziata e i consigli di Mrs Beaty sull'amore per la scienza

scritto da

  Ada è una bambina curiosa. Tanto curiosa da mandare in crisi la sua famiglia che proprio non la sa gestire. Comincia così la deliziosa incursione letteraria di Mrs Andrea Beaty dedicata alle bambine del nostro tempo. "Ada la Scienziata" (DeAgostini) è arrivata in Italia dopo un giro bello largo, passando da Cina.... E racconta il percorso tenero e avvincente di una mente scientifica ma, ancor prima, di una mente curiosa delle cose del mondo. I perché e i come dei bambini trovano qui, in questo libro bellissimo anche grazie alle illustrazioni di David Roberts, una dimensione diversa. Che parla alle pigrizie culturali di...

24 Giugno 2017

Vincere o stravincere: il sottile confine con l'umiliazione sportiva

scritto da

In Spagna il tecnico di una squadra under 11 ha perso il lavoro per aver vinto, anzi stravinto una partita di calcio 25 a 0. Sembrerebbe che il povero tecnico del Serranos CD della comunità Valenciana abbia subito una incredibile ingiustizia: ha fatto stravincere la propria squadra e viene licenziato? La punizione ha avuto un'eco straordinaria, dato che in Spagna le categorie dei giovanissimi sono caratterizzate da campionati in cui risultati come 25 a 0 sono piuttosto comuni. La società ha spiegato la sua scelta in una maniera che non ammette repliche. Già a metà del primo tempo il Serranos CD vinceva 15 a 0 contro il...

23 Giugno 2017

Se le aspettative dei genitori possono far male all'autostima dei bambini

scritto da

Dovrete imparare ad abbassare le aspettative con questi bambini”, quante volte ci siamo sentiti ripetere questa frase io e mio marito durante tutto l’iter adottivo. C’è infatti un grande lavoro interiore che l’aspirante genitore adottivo deve fare per imparare prima di tutto a riconoscere e poi smussare le proprie aspettative. Nel lungo periodo dell’attesa di un figlio, che spesso inizia ben prima dell’idea di adottare e che è comune a tutte le persone che desiderino un bambino, ogni coppia sviluppa nella propria testa un’idea di figlio immaginato, più o meno conscia, con una serie di caratteristiche fisiche o...

23 Giugno 2017

Botero, la naturalezza e la sensualità delle sue forme al Vittoriano fino al 27 agosto

scritto da

Natura morta con strumenti musicali[/caption]   “L’esaltazione della forma, del colore e del volume rende più diretta la comunicazione con il pubblico perché non necessita di alcuna spiegazione e offre più piacere. E non mi riferisco solo alle opere che riguardano le donne ma a tutte le figure in genere”. Con queste parole Fernando Botero, artista nato a Medellin nel 1932, ha inaugurato la mostra a lui dedicata nell’Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma, visitabile fino al 27 agosto. Curata da Rudy Chiappini in stretta collaborazione con il maestro colombiano, l’esposizione rende omaggio a Botero in...

23 Giugno 2017

Editoriali e commenti non sono affare da donne in Italia

scritto da

  Good News, Bad News 2008 di Olaf Breuning[/caption]   "Le storie che ascoltiamo danno forma ai nostri pensieri e rivelano chi ha il potere".   Lo sottolinea la scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie nel TED dal titolo “Il pericolo della storia unica”. Le storie narrano un punto di vista, e il punto di vista che prevale, quello che ascoltiamo più spesso anche senza saperlo, è proprio quello di chi rappresenta la maggioranza e quindi ha più “voce” degli altri. Nel caso della scrittrice nigeriana, viene sottolineato, ad esempio, come gli autori inglesi e americani abbiano influenzato la sua infanzia,...

22 Giugno 2017

Filosofia in classe: insegnare a pensare, è possibile?

scritto da

  “Il coraggio è quando ho paura e mi tremano le gambe, ma cammino lo stesso” Ha risposto così Martina, cinque anni da poco, alla mia domanda in classe su cosa sia il coraggio. Martina non è riuscita a spiegarmi il termine coraggio in senso astratto, eppure lo conosce benissimo, a tal punto da rappresentarlo mentalmente e verbalmente attraverso un’azione e una sensazione a lei familiare. Mi sono chiesta spesso se fosse possibile parlare con i bambini di concetti astratti, come l’amicizia, la felicità, la paura, l’ingiustizia; mi sono chiesta anche quale fosse il modo migliore per aiutarli a pensare, a riconoscere i...

22 Giugno 2017

WhatsApp: guida per genitori analfabeti digitali

scritto da

WhatsApp (uozzap) è un software di messaggeria istantanea. Vuol dire che se mandi un messaggio o invii un video o posti una foto viene istantaneamente pubblicato sullo smartphone del destinatario o sugli smartphone  o sugli smartphone dei destinatari visto che si possono formare gruppi. Non vuol dire che il figlio o la figlia lo leggerà immediatamente e neppure che risponderà istantaneamente. Quindi va vissuto con serenità, senza ansie e senza stressare eccessivamente la prole. Anche perché a differenza degli Sms se non c'è connessione (non c'è internet) non funziona. Il che non è una scusa a prova di bomba per l'adolescente....

21 Giugno 2017

Tra terra e cielo. Il web impazzisce per le treehouse, a misura di manager e famiglie.

scritto da

Le vacanze più richieste dal web? Secondo la classifica di Business Insider UK e il popolare sito Airbnb non c’è dubbio. Nel 2016 le più cliccate sono state loro: le treehouse, Secluded Intown Treehouse,[/caption] case sospese da terra e a un passo dal cielo. La più gettonata sul popolare sito di house sharing è la Secluded Intown Treehouse, una casa sull’albero che sembra uscita da un libro di fiabe, in perfetto stile americano, progettata dall’architetto americano e ambientalista Peter Bahouth, ex direttore esecutivo di Greenpeace e strenuo sostenitore del riciclo e dell’ecosostenibilità. Dal Canada al Perù,...