Alley Oop


L’altra metà del Sole

20 Novembre 2017

Genova, la Corte d'Appello riconosce l’adozione ottenuta all’estero da due padri

scritto da

    La Corte di appello di Genova ha disposto con ordinanza la trascrizione dell’adozione congiunta di un minore brasiliano da parte di due uomini, uno dei quali cittadino italiano. Il riconoscimento è avvenuto con l’aiuto dell’Avvocatura per i diritti LGBTI-Rete Lenford, che è intervenuta con l’avv. Susanna Lollini portando la questione davanti alla Corte affinché questa dichiarasse non contrario all’ordine pubblico il riconoscimento automatico della sentenza di adozione chiesto dai ricorrenti e, dunque, corretta la procedura amministrativa avviata presso il Comune. La Corte territoriale, con il parere favorevole...

20 Novembre 2017

Le azzurre si giocano la qualificazione ai Mondiali di calcio. E la diretta tv?

scritto da

    Gli addetti ai lavori lo avevano detto: se la nazionale di calcio di Gian Piero Ventura non si fosse qualificata per il Campionato del Mondo Russia 2018 sarebbe stata l’apocalisse. E “apocalisse” è stata. Dopo l’esclusione, la seconda della storia del calcio maschile italiano dopo quella del 1958, l’”apocalisse” sta continuando con scambi di accuse, rimpalli di responsabilità, richieste di rifondazione del calcio italiano. Insomma, si vorrebbe ripartire da una sorta di anno zero. Se da una parte c’è chi si lecca le ferite, l’altra metà del sole continua a lavorare con passione e dedizione per...

20 Novembre 2017

La scuola, un diritto per i bambini e un obbligo per lo Stato

scritto da

    “Francesco, secondo te che cos’è un diritto?” Comincia così una delle conversazioni con mio figlio seienne, sperando che non si accorga che la domanda ha un secondo fine, statistico sia chiaro, capace che mi conceda una risposta solo dietro compenso… Quello che mi piacerebbe conoscere, nella Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, è l’opinione di chi dovrebbe essere il primo interessato, un bambino.Un diritto è quando nessuno ti dice che non puoi fare questo o non puoi fare quello”. Quindi un diritto è fare quello che vuoi? “Beh sì, per esempio un diritto è anche...

20 Novembre 2017

I diritti dei bambini: in Italia 91mila i minori vittime di abusi

scritto da

          Un adulto su quattro nel mondo è stato abusato fisicamente da bambino.     Un numero che annulla ogni pensiero, un pugno allo stomaco, un affaccio sul baratro. Il dato a livello internazionale emerge dal Global Status Report on Violence Prevention 2014. Un po' datato, è vero. In Italia, intanto, si stima che siano oltre 91mila i minori vittime di maltrattamento in carico ai servizi sociali dei comuni. Di questi oltre 30mila vengono allontanati dalla famiglia (secondo la ricerca condotta dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza in collaborazione con CISMAI e Terre des Hommes)....

19 Novembre 2017

Eppure io #VedoRosa per il calcio azzurro!

scritto da

  Non in quello di casa nostra, intendiamoci. Però, mentre da noi si consuma lo psicodramma nazional-popolare di un Mondiale senza Italia, con il corollario di anziani presidenti di Federazione abbarbicati alla loro sedia, in altre latitudini qualcuno esulta e potrebbe insegnarci qualcosa. Fino a una decina di anni fa, Islanda e calcio, nella stessa frase, non ci potevano stare. Oggi, mentre noi rosichiamo, la Nazionale della minuscola isola del Nord Atlantico si è qualificata per Russia 2018, senza nemmeno dover ricorrere agli spareggi, come sarebbe toccato a noi. E’ la prima nazione di meno di un milione di abitanti (un bel...

19 Novembre 2017

"Mamme sull'orlo di una crisi di nervi": elogio alle madri imperfette

scritto da

    Tre buongiorno, due grazie, zero sorrisi. È quanto riesce a racimolare Caroline in un giorno qualunque della sua vita da mamma single. A volte si sente sola e quando ha bisogno di calmarsi osserva il bucato che girà nell'oblò della lavatrice. Passatempo che pare piacere anche a Malo, il figlio di tre anni e mezzo. Le sue disavventure e quelle di altre donne sono raccontate in “Mamme sull'orlo di una crisi di nervi”, graphic novel di Gwendoline Raisson e Magali Le Huche, uscito in Italia per Edizioni Clichy. Per far fronte alle difficoltà della sua vita personale e professionale Caroline inizia a frequentare...

17 Novembre 2017

Il cambiamento climatico al Lugano Photo Days. Allarme Terra

scritto da

      Questo autunno che stiamo attraversando -che in questi giorni ha virato repentinamente verso più rigide temperature-, con i fiumi drammaticamente bassi quando non prosciugati, i terreni inariditi, le fiamme che sbranano foreste e vegetazione, polverizzando in poche ore quel che ha richiesto anni per crescere, l’aria foderata di smog e polveri sottili che respiriamo nelle nostre città… Sì, questo autunno è, purtroppo, lo scenario ideale per parlare del Lugano Photo Days dedicato al cambiamento climatico: resta quest’ultimo weekend (termina domenica 19 novembre) per salire in Svizzera e visitare le mostre che...

17 Novembre 2017

Le adozioni mancate viste con gli occhi di un bambino

scritto da

    “Mamma, ma lo sai che al reality Il collegio c’era un ragazzo adottato che viene da un istituto di Addis Abeba?” “Davvero?” Rispondo io che ben poco so di reality, ma l’argomento mi interessa. Una parola tira l’altra e in un attimo ci ritroviamo a parlare dell’istituto in cui stavano le mie figlie prima di essere adottate. “Mamma, chissà quanti bambini ci sono adesso lì!”. “Ma, non saprei, sinceramente. E poi, sapete, è una notizia di questi giorni, ma l’Etiopia in questo periodo ha praticamente chiuso le porte alle adozioni internazionali.” Facce interrogative: “Cosa significa?”. È...

17 Novembre 2017

Davos affida l'edizione 2018 a sette donne: servirà a produrre un pensiero davvero diverso?

scritto da

    “Tutti uguali, vestiti uguali, pettinati uguali: in una parola omologati. E come fa una classe dirigente così a innovare?” Si era chiesta davanti a una platea quasi esclusivamente maschile l’allora ministra dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza nel suo intervento al Forum Ambrosetti a Cernobbio nel 2013. Quest’anno la situazione al Forum Ambrosetti non doveva essere molto migliorata, se la commissaria europea Margrethe Vestager ha iniziato il proprio intervento con un: «Ladies, and gentlemen and gentlemen and gentlemen”. Un vizio tutto italiano, quello di avere al tavolo molte donne quando nel convegno si...

16 Novembre 2017

Donne medico: "maternità per noi significa discriminazione"

scritto da

    "Ho lavorato 10 anni in quella clinica. Dieci anni dalla mia vita passati lì dentro, ogni giorno, dalle 7 di mattina alle 8 di sera. Non mi sono mai risparmiata perché amavo il mio lavoro, il mio team, il mio capo e anche i pazienti. Poi però sono rimasta incinta e ho scoperto che alla nascita di un bimbo il mondo non è mai preparato". Dopo due mesi dalla nascita di suo figlio, Anita, una giovane chirurga che lavora in provincia di Milano, riceve infatti una convocazione dal suo capo. "Credevo fosse per sapere se ero disponibile per gli ambulatori estivi, visto che mi aveva persino inviato un mazzo di fiori per farmi...