28 Dicembre 2017

Compiti per il 2018: ricordati di te

scritto da

    Le aziende che corrono su filo dell’innovazione stanno adottando sempre più modelli organizzativi orizzontali, dove le gerarchie lasciano spazio a una leadership diffusa che rende il processo decisionale ben più veloce e dove si lavora per team multidisciplinari flessibili e funzionali al progetto e all’obiettivo da perseguire. Tale trasformazione si accompagna a una responsabilizzazione, autonomia e, anche, autoimprenditorialità delle persone, che si traduce in modelli di lavoro improntati a una maggiore libertà di movimento nello spazio e nel tempo. Le nuove modalità di smart working e anche di welfare...

17 Marzo 2017

Visione, leadership e strategia. Le carte messe in capo dalle manager premiate da Aldai

scritto da

La presenza di oltre il 50% di uomini tra il pubblico della cerimonia del Premio “Merito e Talento 2017” - l’iniziativa lanciata cinque anni da Paola Poli, coordinatrice del Gruppo Minerva di Aldai-Federmanager - che si è svolta ieri sera (15 marzo) a Palazzo Marino, è un buon segno. Non è stato così nelle edizioni precedenti, frequentate soprattutto da donne interessate ad ascoltare e condividere un riconoscimento importante, l’unico dedicato esclusivamente alle manager del settore industria in Lombardia, che si sono distinte nella loro carriera. E’ bene ricordare che quando si parla di Aldai ci stiamo riferendo alla...

13 Ottobre 2016

Donne e fatturato, un felice connubio

scritto da

Aver triplicato il fatturato negli ultimi 5 anni in Italia – dai 5,5 milioni di euro nel 2010 ai 16 milioni del 2016 - è già di per sé una notizia. Se poi a farlo è una donna, giovane e madre, allora la notizia assume una rilevanza particolare per una business community ancora abituate a pensare che carriera e famiglia siano incompatibili. Eppure, per Lorenza Zanardi, direttore generale di Rajapack Italia dal 2010 (quando aveva 32 anni), non v’è nulla di strano: è semplicemente una manager capace, che ha scelto l’affermazione piuttosto che la rinuncia a una parte di sé. Certo, l’esempio della fondatrice del gruppo RAJA,...