13 Febbraio 2018

PyeongChang2018: Malsiner e Brandt, quando l’Olimpiade è un sogno da condividere fra sorelle

scritto da

    Manuela e Lara Malsiner sono le sorelle d’Italia ai Giochi olimpici di PyeongChang. La loro disciplina è il salto con gli sci, olimpica solo dall’edizione di Sochi 2014. Lara compirà 18 anni ad aprile ed è la più giovane atleta della delegazione azzurra. Manuela, la sorella maggiore, è più grande di due anni. A casa, a San Giacomo vicino Ortisei in Val Gardena, è rimasta la più piccola delle tre, Jessica, 15 anni e saltatrice anche lei. Nella gara dal trampolino piccolo Lara è giunta quindicesima, la migliore delle azzurre, Manuela diciottesima. La medaglia d’oro è andata alla norvegese Maren Lundby,...

15 Agosto 2016

La Cagnotto chiude la carriera con il bronzo individuale nel trampolino da 3 metri

scritto da

L’ultimo tuffo di Tania Cagnotto alle Olimpiadi è stato un doppio salto mortale e mezzo carpiato rovesciato con il quale ha totalizzato 81 punti che, sommati ai 291,80 accumulati nelle prime quattro rotazioni della finale, le sono valsi la medaglia di bronzo nella gara del trampolino da tre metri individuale con un totale di 372,80 punti. L’unico alloro che mancava alla straordinaria carriera della 31enne bolzanina. Oro e argento, come da pronostico, sono andati alle irraggiungibili atlete cinesi: prima Shi Tingmao, seconda He Zi che, dopo la premiazione, ha ricevuto una romanticissima proposta di matrimonio, con tanto di anello, a...

08 Agosto 2016

A Rio l’Italia cala un tris di donne sul podio

scritto da

Chi non ricorda le lacrime di Tania Cagnotto quattro anni fa ai Giochi olimpici di Londra dopo aver perso la medaglia di bronzo nel trampolino da tre metri sincro per 2,70 punti dal Canada e per aver sfiorato l’ultimo gradino del podio nell’individuale addirittura per 0,20 centesimi di punto? L’Italia dei tuffi, e non solo, aveva temuto il peggio, che Tania potesse dire basta? Nella bacheca personale della straordinaria atleta bolzanina erano già allora presenti tutte le medaglie delle maggiori competizioni internazionali, mondiali ed europei. Invece quella questione dei centesimi londinesi, piccole sbavature in una gara di...

24 Maggio 2016

Europei di Londra: Cagnotto e Pellegrini regine d’Italia

scritto da

La portabandiera azzurra ai Giochi olimpici di Rio sarà Federica Pellegrini ma dall’ultima edizione dei Campionati Europei di Londra, l’Italia è uscita con due regine, due donne capaci di prendersi la rivincita in una vasca, quella dell’Aquatics Centre , che solo quattro anni fa alle Olimpiadi londinesi aveva riservato loro solo amarezze: Tania Cagnotto era infatti giunta quarta, a soli 20 centesimi di punto dal podio nel trampolino da tre metri, e ancora ai piedi del podio nel trampolino da tre metri sincro (con l’amica Francesca Dallapè) per due punti, mentre la Fede nazionale era arrivata addirittura quinta sia nella sua...