07 Luglio 2017

Crescere respirando design e diventare imprenditrice di un marchio proprio. Conversazione con Adele Cassina

scritto da

Cassina. Un cognome celebre nel panorama del design italiano. Ma anche un’eredità non sempre facile da portare, soprattutto se si nasce donna nella Brianza degli anni Trenta. “Sono nata a Meda nel marzo del 1939. Ho perso la mamma a quattro anni, e da quel momento papà Cesare si è sempre preso cura di me” racconta Adele, 78 anni, unica figlia di Cesare Cassina, imprenditore illuminato che co-fondò non solo il marchio Cassina ma anche i celebri Flos e C&B (ora B&B). “Papà Cesare all’epoca lavorava insieme allo zio Umberto nell’azienda di famiglia. Un’azienda che ho sempre vissuto nascostamente… La mentalità...

24 Marzo 2017

Catturare su pellicola l'essenza del design italiano. Conversazione con Marirosa Toscani Ballo

scritto da

“Sono nata nel 1931 a Milano e ho frequentato il liceo artistico a Brera, in tempo di guerra. Mi piaceva moltissimo disegnare, ho sempre avuto questa passione” racconta Marirosa Toscani Ballo, classe 1931, figlia d’arte del fotografo Fedele Toscani, reporter al Corriere della Sera. “In casa nostra si è sempre parlato di fotografia. Iposolfito era la parola d’ordine e anche noi –mamma, papà, la sorella Brunella e il fratello Oliviero (Toscani)– in fondo sapevamo di iposolfito”, il liquido che si usa in camera oscura per fissare le immagini. “Ad un certo punto, mentre papà seguiva il Giro d'Italia sulle Alpi...

17 Febbraio 2017

Alla ricerca delle mie radici nello studio di nonno Franco. Conversazione con Paola Albini

scritto da

“Non sono architetto, l’unica della famiglia Albini ad aver scelto una strada diversa” racconta Paola Albini, nipote del celebre architetto e designer Franco Albini (1905-1977) e ora vicepresidente della Fondazione dedicata al nonno in Via Telesio a Milano, proprio negli spazi in cui lui stesso ha lavorato e in cui ora risiede lo studio del papà di Paola, l’architetto Marco Albini. “Avevo 5 anni quando lui è mancato. Ho un ricordo chiaro dei suoi occhi, di una dolcezza profonda”. Paola è cresciuta circondata dagli oggetti del nonno designer, ma “quando hai le cose davanti ogni giorno quasi non ci fai caso”, e...

15 Luglio 2016

ABC Design: viaggio nel mondo del design in 4 tappe

scritto da

La lampada con il braccio a forma di arco che abbiamo visto in vetrina, la sedia trasparente dalle forme un po’ barocche sulla quale ci sediamo mentre ceniamo, oppure la sedia da bistrot in legno curvato sulle quale sorseggiamo di solito il caffè… Sono loro, celebri pezzi di design che fanno parte del nostro quotidiano e che molto probabilmente sappiamo riconoscere mentre sfogliamo una rivista patinata ma ai quali non sappiamo dare un nome o un perché. Qual è il motivo della loro popolarità? Cosa c’è dietro al loro successo? Si può immaginare un mini itinerario in quattro tappe in Italia e in giro per l’Europa per...