12 Marzo 2018

Hiroshige, uno sguardo sul Giappone dell’Ottocento alle Scuderie del Quirinale

scritto da

    L’Oriente, il Giappone in particolare, è sempre apparso come un mondo lontano. Ancora di più nell’Ottocento. Eppure quel mondo così apparentemente distante ha avuto una grande influenza sugli artisti del XIX secolo in Europa, soprattutto impressionisti e post-impressionisti. A far conoscere il Paese del sol levante sono stati per lo più gli artisti ukiyoe, i maestri dell’arte del Mondo Fluttuante. A uno di loro, Utagawa Hiroshige (1797-1858) è dedicata una mostra monografica alle Scuderie del Quirinale di Roma fino al 29 giugno. "Hiroshige. Visioni dal Giappone". curata da Rossella Menegazzo con Sarah E....

13 Ottobre 2017

Hokusai e le donne giapponesi dell’Ottocento al Museo dell'Ara Pacis fino al 14 gennaio 2018

scritto da

      La [grande] onda presso la costa di Kanagawa e le diverse versioni del monte Fuji. Sono le opere, appartenenti alla serie delle Trentasei vedute del monte Fuji, che vengono solitamente associate al nome Katsushika Hokusai (1760-1849), il maestro indiscusso dell’ukiyoe, le “immagini del Mondo Fluttuane”. In realtà, l’artista di Edo, l’attuale Tokyo, ha raffigurato una grande varietà di soggetti: oltre al paesaggio e alla natura anche gli animali, il ritratto, le beltà femminili, i guerrieri e le immagini di fantasmi, esseri e animali semileggendari. Hokuai. Sulle orme del Maestro, la mostra che si tiene...