16 Maggio 2018

Siri, vieni a fare la rivoluzione femminista con me?

scritto da

“Siri, perché sei una donna?”. L’assistente del mio iPad di solito risponde a ogni genere di domanda, risponderà anche a questa, mi sono detta. “Siri, perché sei una donna?” “Io non ho sesso”, mi ha detto ieri sera. Non mi ha convinto, la sua risposta. Così, ho chiesto al mio compagno di farle la stessa domanda sul suo iPhone: “Non credo che importi”, ha detto a lui. Non so cosa risponderà a voi, provate e magari fatemelo sapere. Io invece credo che importi. Perché Siri parla con voce femminile al pari di ogni buona assistente vocale dotata di intelligenza artificiale. O meglio, dovremmo dire, al pari di ogni...

02 Maggio 2018

Lavoro: nuove competenze per una carriera sostenibile nel tempo

scritto da

Le competenze necessarie al mercato del lavoro (il Wef ne indica dieci necessarie nel 2020) stanno cambiando rapidamente e i singoli lavoratori dovranno impegnarsi in un apprendimento permanente per raggiungere carriere sostenibili nel tempo e gratificanti. Per le aziende, le strategie di riqualificazione e aggiornamento saranno fondamentali per trovare il talento di cui hanno bisogno e per contribuire ad un approccio socialmente responsabile al futuro del lavoro. Anche per i responsabili politici la riqualificazione della forza lavoro esistente è una leva essenziale per alimentare la futura crescita economica, migliorare la...

15 Febbraio 2018

La laurea in ingegneria è il passepartout per il mondo del lavoro. Anche per le ragazze

scritto da

    Secondo i dati dello “Studio ergo lavoro”, di McKinsey, solo un ragazzo su tre sceglie il corso di laurea prendendo in considerazione le statistiche occupazionali. Se così non fosse, a quest’ora saremmo un popolo di ingegneri. Nella mia università, il Politecnico di Milano, il 97% dei giovani, maschi o femmine indistintamente, trova un’occupazione stabile a un anno dal titolo di laurea, il famoso e ambito posto a tempo indeterminato. Se ancora pochi “maturi” proseguono i propri studi all’università, ancor meno si orientano verso materie scientifiche, che meglio potrebbero assicurare un impiego fisso e...

30 Gennaio 2018

Non solo cellulari a scuola, ma anche robot

scritto da

    I lavori del futuro non saranno quelli del presente, ce lo dice il Word Economic Forum: intelligenza artificiale, robotica e biotecnologie saranno i cambiamenti che impatteranno di più sui nostri modelli di business. Siamo solo all’inizio della Quarta Rivoluzione Industriale. Secondo una stima, il 65% dei bambini che stanno iniziando le scuole elementari faranno dei lavori che oggi nemmeno esistono. La capacità di anticipare e preparare i ragazzi per le competenze del futuro è un elemento critico sia per i Paesi che per le persone. In questo modo non solo potremmo migliorare l’occupazione ma accelerare verso il...

16 Agosto 2017

Attenzione ai robot: sono sessisti e licenzieranno di più le donne

scritto da

Spaparanzati sulla spiaggia nel bel mezzo delle ferie, coi postumi dei bagordi di Ferragosto ancora in circolo tra il fegato e i reni, alzi la mano chi ha voglia di pensare a come sarà il suo posto di lavoro fra 20 anni. A stento ci ricorderemo la password del computer a settembre, figurarsi a immaginare il proprio futuro. Sui giornali leggiamo che i computer sostituiranno gli impiegati, le macchine automatiche 4.0 prenderanno il posto degli operai, e grazie ai robot non serviranno nemmeno più i camerieri di quel bar in riva al mare dove siete seduti in questo momento. Fate attenzione però, non fidatevi troppo di quella specie di...

22 Novembre 2016

Un robot può fare il vostro lavoro? Due capacità possono salvarvi il posto

scritto da

Un robot potrebbe fare il vostro lavoro? Io me lo chiedo spesso e credo che per la routine forse la risposta è sì. Elaborare un testo partendo da andamenti di Borsa forniti da un terminale non dovrebbe essere complicato per un pc, anche se né Reuters né Bloomberg al momento fanno a meno dei giornalisti per i loro notiziari. E loro hanno sistemi dati molto sofisticati. Eppure prima o poi potrebbe capitare. E come per me, giornalista, potrebbe accadere per molti altri di noi. Tanto che il World Economic Forum nel report "The future of jobs" parla chiaro: da qui al 2020 scompariranno 5 milioni di posti di lavoro grazie ai progressi della...