16 Giugno 2017

Da fashion designer a gallerista e talent scout. Conversazione con Rossana Orlandi

scritto da

Rossana Orlandi - foto Giovanni Gastel[/caption] “Happiness is up to you” dice Rossana Orlandi, gallerista e talent scout milanese. E forse, ascoltando la sua storia, si comprendono anche le sue scelte di vita. Dopo 30 anni nel mondo della moda, nel 2002 la decisione di abbandonarlo per aprire una galleria di arte e design, che ad aprile durante il Salone del Mobile – e non solo – diventa un vero hot spot. “Sono nata a Cassano Magnano, in provincia di Varese, un piccolo paese immerso nella natura. Crescere in campagna è stato fantastico. I miei genitori avevano una filatura; erano molto severi e io non potevo entrarci....

05 Giugno 2017

C’era una volta la burocrazia brutta… Oggi nasce quella bella 

scritto da

C’erano una volta un poliziotto, un funzionario pubblico e quattro imprenditori… Sembra l’inizio di una barzelletta, una variante delle tradizionali comiche adattata all’era delle start up. In realtà, era situazione sul palco dei Digital Design Days (DDD) tenutisi a Milano dall’1 al 3 giugno scorsi: un festival che raduna la comunità di imprenditori, innovatori e designer con vocazione digitale. I DDD sono più di un altro convegno da aggiungere alla saga dell’“eventologia”, sono uno spazio creativo per imparare, ideare e progettare prototipi specifici per risolvere problemi collettivi. Così, per me (il burocrate del...

28 Maggio 2017

Da Armani a Missoni, le storie dei 100 anni de La Rinascente raccontate in due mostre

scritto da

I grandi magazzini milanesi La Rinascente compiono 100 anni e quale occasione migliore per ripercorrerne la storia, gli eventi e le innovazioni che l'hanno resa celebre in tutto il mondo? Non una, ma ben due mostre complementari l'una all'altra: la prima a Milano a Palazzo Reale, a pochi metri da La Rinascente del Duomo, la seconda a Chiasso, poco oltre il confine svizzero, al Max Museo (capiremo in seguito il perché). Due mostre che insieme riescono a dare un quadro completo e complesso di quello che è stata La Rinascente, a cominciare dal nome. Prima di chiamarsi così infatti i grandi magazzini – i primi in Italia – si...

26 Maggio 2017

La danza racconta la dislessia per insegnare la vita

scritto da

La voglia di danzare sempre, il coraggio di raccontarsi e la volontà di mandare un messaggio forte ai giovani e alla società: essere attenti alle diversità che rendono unici. Con questi stimoli Sabrina Brazzo, etoile e prima ballerina ha portato in scena insieme ad Andrea Volpintesta (con Jas Art Ballet), il delicato tema della dislessia con 'La mia vita d’artista, Storie di ordinaria e straordinaria dislessia' al Teatro Carcano di Milano. E lo fa in modo molto particolare con bella danza e una piece autobiografica sulla dislessia che aveva ideato insieme a Micaela Masella l'amica, morta in un incendio per il quale è sotto...

19 Maggio 2017

Violenza: "Io sono una donna fortunata"

scritto da

Io sono una donna fortunata. Ho imparato a usare il trucco da piccola, prima con le bambole, poi su di me. Piano piano, sono diventata una vera esperta. Non ne uso mai tanto, non voglio apparire, non voglio che mi guardino, non mi piace avere gli occhi addosso. Mi fanno paura. Ma se capita voglio che il trucco mi nasconda, nasconda prima me e poi, insieme, i segni che mi porto addosso. Non voglio che la gente pensi, immagini, si faccia delle domande. Ma la gente non pensa, non sa, non immagina.  Io sono chiusa nel mio tailleur su questa metro. Ho gli occhi fissi sul pavimento. Mi sento protetta in mezzo alla gente, non mi disturba...

07 Aprile 2017

Giro Giro Tondo: il Triennale Design Museum 10 è dedicato al "design for children"

scritto da

"Tutti i grandi sono stati bambini una volta. Ma pochi di essi se ne ricordano"  —Antoine de Saint-Exupéry Probabilmente è stato proprio questo uno degli spunti per la decima edizione del Triennale Design Museum a Milano, l'allestimento tematico che ormai da dieci anni cerca di rispondere alla domanda "Che Cosa è il Design Italiano?" offrendo punti di vista e percorsi inediti sulla tematica. Dopo il successo della nona edizione riservata alle donne dal titolo "Women in Italian Design", la direttrice del Triennale Design Museum Silvana Annichiarico dichiara che con la mostra del 2016 "siamo riusciti a scardinare un punto di...

31 Marzo 2017

Manet, Berthe Morisot e le donne in bianco e nero al Palazzo Reale di Milano fino al 2 luglio

scritto da

Il balcone[/caption] C’è lei in uno dei dipinti più famosi di Edouard Manet, Il balcone, opera esposta nella mostra Manet e la Parigi moderna, fino al 2 luglio al piano nobile di Palazzo Reale, a Milano. Lungo il percorso, nella sezione Parigi in festa, si può ammirare anche un suo dipinto, la Giovane donna in tenuta da ballo, tra il centinaio di opere provenienti dalla collezione del Musée d’Orsay di Parigi per l’esposizione curata da Guy Cogeval, presidente del Musée d’Orsay e dell’Orangerie della capitale francese con le due curatrici del museo Caroline Mathieu, curatore generale onorario e Isolde Pludermacher,...

29 Marzo 2017

Da Milano a Perugia, mappa delle mense scolastiche italiane al tempo del "panino libero"

scritto da

La Cassazione dovrà ancora esprimersi. Ma intanto il ministero dell'Istruzione prende atto che i bambini possono portare il pranzo da casa e consumarlo a scuola. In una nota diramata a tutti i direttori degli uffici scolastici regionali a inizio marzo, il Miur dà indicazioni di massima su come gestire la faccenda. Il principio è chiaro: in presenza di alunni che portano il pasto da casa l'indicazione è di "adottare precauzioni analoghe a quelle adottate nell'ipotesi di somministrazione dei pasti speciali". Le priorità per la scuola sono due, salute e sicurezza, dunque massima attenzione ad evitare possibili scambi e...

24 Marzo 2017

Catturare su pellicola l'essenza del design italiano. Conversazione con Marirosa Toscani Ballo

scritto da

“Sono nata nel 1931 a Milano e ho frequentato il liceo artistico a Brera, in tempo di guerra. Mi piaceva moltissimo disegnare, ho sempre avuto questa passione” racconta Marirosa Toscani Ballo, classe 1931, figlia d’arte del fotografo Fedele Toscani, reporter al Corriere della Sera. “In casa nostra si è sempre parlato di fotografia. Iposolfito era la parola d’ordine e anche noi –mamma, papà, la sorella Brunella e il fratello Oliviero (Toscani)– in fondo sapevamo di iposolfito”, il liquido che si usa in camera oscura per fissare le immagini. “Ad un certo punto, mentre papà seguiva il Giro d'Italia sulle Alpi...

27 Febbraio 2017

#Millennials: quando una casa tutta per sé è un lusso

scritto da

Andrea vive in provincia di Milano e lavora a Bergamo. Paola a Bergamo invece ci vive ma studia a Milano. Entrambi hanno 27 anni, fanno i pendolari e vivono con la propria famiglia. Tutti e due vorrebbero andare a vivere da soli ma le condizioni economiche attuali non permettono loro di fare piani a lungo termine. "È una questione di soldi - dice Paola - ci penserò dopo la laurea". Andrea conferma: "sul lato economico vorrei avere un fondo di sicurezza in banca prima di prendere, anche solo in affitto, una casa per un anno o più". Paola e Andrea fanno parte di quei 7 milioni i giovani italiani che vivono con mamma e papà....