16 Febbraio 2017

Migranti: piccole considerazioni da chi...li aiuta "a casa loro"

scritto da

In questi ultimi anni, parallelamente all’aumento dei migranti provenienti da aree di instabilità economica e politica, il dibattito pubblico italiano ha visto emergere uno slogan apparentemente incontestabile: “aiutiamoli a casa loro”. Sulle prime, devo ammettere, la reazione a questo richiamo è stata di un certo fastidio, perché avvertivo una sorta di “invasione” nel campo della cooperazione internazionale da parte di soggetti che in realtà apparivano poco interessati alle sorti delle persone che nel frattempo annegavano nel Mare Mediterraneo. Al di là delle strumentalizzazioni politiche, però, questo slogan semplice e...

24 Aprile 2016

Un secondo. Tienimi stretto e andrà tutto bene

scritto da

Non avere paura. Sei con papà, e quando sei con papà non può succederti nulla di brutto. So che non mi credi più, perché questa storia te l’ho raccontata poco prima che su casa nostra cadessero le bombe, e poi quando sono arrivati quegli uomini cattivi, che tu mi chiedevi perché erano così arrabbiati con noi e io non potevo, non volevo risponderti, e poi quando abbiamo dormito per terra al freddo, senza niente da mangiare, e poi quando siamo saliti su questa bagnarola insieme ad altri cento e cento ancora, e abbiamo preso un mare più nero della notte, così nero che le stelle ci facevano male con la loro luce lontana mentre...