11 Settembre 2017

Milano sempre più arcobaleno: nel 2020 la convention internazionale del turismo LGBT

scritto da

  Dopo Toronto nel 2018, e New York City nel 2019, nel 2020 sarà probabilmente una città italiana ad ospitare la convention internazionale del turismo LGBT: Milano. La notizia arriva via tweet dall’account ufficiale del Comune: “Milano si candida a ospitare nel 2020 l'incontro dell'International Gay and Lesbian travel association”. Un comunicato stampa spiega meglio di cosa si tratti: organizzato ogni anno dall’ILGTA (International Gay and Lesbian travel association) è un evento con “centinaia di imprese turistiche e istituzioni pubbliche internazionali provenienti da oltre 80 Paesi nel mondo,  per una...

28 Agosto 2017

Estate 2017: un caso di omofobia ogni tre giorni. E se non fosse solo un male?

scritto da

  Manca meno di un mese alla fine, ma possiamo già affermare che tra le cose per cui verrà ricordata questa estate 2017, c’è anche l’opprimente ondata di omofobia che ha colpito l’Italia al nord come al sud. Il caso mediaticamente più eclatante accade l’ultima settimana di luglio, quando una coppia gay di Napoli si vede rispondere così dal titolare della guest house di Santa Maria (Calabria), dove ha deciso di passare l’estate: “importante e mi scuso se posso sembrare troglodita, ma non affittiamo a gay e animali. Scusi ancora”. La coppia cancella la prenotazione, denuncia l’accaduto all’Arcigay di...

23 Agosto 2017

Disney Junior porta in TV le famiglie gay

scritto da

    I più non conosceranno Dottoressa Peluche. Si tratta di una serie animata della Disney - in lingua originale Doc McStuffins - che ha come protagonista una bambina afroamericana che fa il medico. Certo medico dei giocattoli, ma questo cambia poco il senso apertamente progressista del cartone animato. Già invisa negli USA a un certo contesto conservatore, Dottie - come viene chiamata la protagonista - in un episodio di poche settimane fa ha saputo sollevare un polverone di polemiche. La trama al solito aveva fini didattici e insegnava che bisogna avere sempre pronto un piano di emergenza e in quel caso l'emergenza era un...

21 Agosto 2017

Wrabel: quando lo stormo attacca gli individui più colorati

scritto da

    “No, your mom don't get it And your dad don't get it Uncle John don't get it" And you can't tell grandma because her heart can't take it” Da adolescenti la famiglia, amata e odiata allo stesso tempo, è una delle parti più importanti della nostra vita. Forse la più importante, il centro del nostro mondo. Allora quando hai tutto il tuo mondo contro cosa puoi fare? E’ la domanda che mi sono posto mentre guardavo il video di “The Village” il nuovo singolo di Stephen Wrabel, in arte semplicemente Wrabel, cantautore di fama internazionale nato e cresciuto a Los Angeles. Una domanda che, fotogramma dopo fotogramma,...

07 Agosto 2017

Quando le battaglie per i diritti si fanno dentro l'esercito

scritto da

  Mentre impazzano le critiche sulle dichiarazioni di Donald Trump sull’opportunità di avere soldati transgender, Il governo Sud Coreano sta valutando di rivedere il bando sulla presenza di gay nelle proprie truppe. Negli ultimi mesi lo stato del sud-est asiatico, uno degli 11 più ricchi del mondo, era finito al centro di polemiche per alcuni arresti di soldati accusati di omosessualità. Sebbene avere rapporti same-sex in Sud Corea non sia un reato, i vertici dell’esercito hanno stilato un regolamento che prevede fino a due anni di carcere per chi commette atti di sodomia o “other disgraceful conduct”. La situazione è...

31 Luglio 2017

Come dire a tua figlia di 5 anni che sei gay

scritto da

  "Gay è quando due persone, due ragazzi o due ragazze, uomini o donne, hanno un forte legame e si amano recirpocamente. Io e la mamma siamo gay". Così Ebony ha spiegato in un video a sua figlia Olivia, 5 anni, non solo il significato di questa parola, ma anche il rapporto che ha con l’altra sua mamma, Denise. “Perchè io e la mamma siamo gay?” “Perchè siete due ragazze”, Olivia dimostra di avere capito immediatamente quello che la mamma le ha detto. Ebony vuole preparare Oliva al mondo che c'è fuori dalla sua casa, ai pregiudizi che inevitabilmente incontrerà verso la sua famiglia. Un'ansia che purtroppo...

24 Luglio 2017

Amori, figli, imperatori e icone gay: 5 (+1) romanzi per l'estate

scritto da

    Agosto è alle porte e, come ogni estate, non si può partire per le vacanze senza mettere un libro in valigia. Sotto l’ombrellone, in cima alla più alta delle montagne oppure seduti sui bordi della fontana di una delle più belle città europee, un buon libro può fare la differenza. E’ una tecnica che funziona a prescindere dal fatto che lo si legga per intero o se ne accarezzi la copertina per giorni e giorni. Ho visto girare, senza pudore, una “Madame Bovary” (G. Flaubert) per quattro estati di fila, tanto che quando la vedo occhieggiare dalla libreria mi sembra di sentire ancora la sabbia nelle scarpe. In...

17 Luglio 2017

Ecco "Sam": la bambola transgender che spiega ai bambini la disforia di genere

scritto da

    Vi presento Sam: il primo giocattolo didattico transgender al mondo, creato per spiegare ai bambini (e non solo) cosa sia la disforia di genere attraverso il gioco. Il progetto è della “Gender Creative Kids”, organizzazione canadese che ha lo scopo di sostenere ed affermare nella scuola, in famiglia e nella società i  “Gender Creative Kids”: bambini che identificano ed esprimono il loro genere in modi diversi da quelli che socialmente ci si aspetterebbe. “Speriamo di trasformare il mondo in un luogo sicuro, inclusivo e gioioso per tutti i bambini”, questo lo scopo dell’organizzazione, lo stesso con cui è...

10 Luglio 2017

"Cazzi miei". Cara Gianna, fino a un certo punto...

scritto da

    A sette anni dalla nascita della figlia Penelope, Gianna Nannini, nella sua autobiografia “Cazzi miei”, racconta del trasferimento a Londra con la donna della sua vita (Carla). Il motivo? “Non ci sono leggi, in Italia che mi garantiscano cosa succederebbe a Penelope se me ne andassi in cielo. Quindi me ne vado in Inghilterra, dove sono rispettata nei miei diritti umani di mamma”. Perciò proprio a Londra si unirà civilmente a Carla e attiverà la stepchild adoption. Che dire… sante parole. Tuttavia per quanto il messaggio lanciato da Gianna Nannini possa far riflettere il legislatore italiano...

03 Luglio 2017

Rainbow Flag: perchè l'arcobaleno è il simbolo della comunità LGBTI in tutto il mondo

scritto da

"Rainbow is the new black". Con questa campagna (che si rifà al titolo di una famosissima serie tv) Netflix ha letteralmente colorato Madrid per celebrare il Word Pride 2017. Un claim che ha del vero, considerando che la bandiera arcobaleno è da otre trent’anni il simbolo più conosciuto e rappresentativo della comunità LGBTI mondiale. L’unico in grado di comunicare immediatamente i concetti di orgoglio e rivendicazione dei diritti delle persone omo-bi-trans-intersessuali. Qualche esempio? Ha colorato la Casa Bianca il giorno della storica sentenza con cui la Corte Suprema ha introdotto il matrimonio egualitario negli Stati...