19 Novembre 2017

"Mamme sull'orlo di una crisi di nervi": elogio alle madri imperfette

scritto da

    Tre buongiorno, due grazie, zero sorrisi. È quanto riesce a racimolare Caroline in un giorno qualunque della sua vita da mamma single. A volte si sente sola e quando ha bisogno di calmarsi osserva il bucato che girà nell'oblò della lavatrice. Passatempo che pare piacere anche a Malo, il figlio di tre anni e mezzo. Le sue disavventure e quelle di altre donne sono raccontate in “Mamme sull'orlo di una crisi di nervi”, graphic novel di Gwendoline Raisson e Magali Le Huche, uscito in Italia per Edizioni Clichy. Per far fronte alle difficoltà della sua vita personale e professionale Caroline inizia a frequentare...

10 Settembre 2017

"Taglia e Cuci": I pettegolezzi sono roba seria

scritto da

  Una "lunga seduta di tonificazione del cuore". É come Marjane Satrapi descrive un pomeriggio tra donne passato a spettegolare e che diventa il soggetto del libro “Taglia e Cuci”. Il volume, uscito originariamente con il titolo "Broderies"” (ovvero “ricami”) in Francia nel 2003, è stato portato in Italia nel 2009 da Rizzoli Lizard. "Taglia e Cuci" è una graphic novel autobiografica di Marjane Satrapi, disegnatrice iraniana conosciuta al grande pubblico per la sua prima opera Persepolis (quest'ultima divenuta anche film d'animazione nel 2007). Nata nel 1969 a Rasht, passa l'infanzia a Teheran prima di lasciare il paese...

18 Gennaio 2017

Cattive ragazze: storie di donne audaci e creative

scritto da

Puntavano a raccogliere 40mila dollari, ad oggi hanno superato quota 675mila dollari. Elena Favilli e Francesca Cavallo, con la startup Timbuktu, hanno sbancato nel crowdfunding di idee editoriali lanciate su Kickstarter. Il progetto è Good night stories for rebel girls, pensato per ispirare le bambine attraverso le biografie di 100 donne illustri, dalla regina Elisabetta I alla tennista Serena Williams, narrate come favole della buona notte. Alla composizione del libro parteciperanno 100 illustratrici da ogni parte del mondo. Nella stessa direzione era andata un'altra iniziativa editoriale, di tre anni prima, che potete trovare ancora...