06 Aprile 2018

Sette cose che fanno paura a un'imprenditrice

scritto da

    “Speriamo che tra una decina d'anni potremo leggere che un gruppetto di persone si sono trovate in un piccolo spazio di coworking a Milano per costruire un’azienda che ha prima mandato all’aria e poi salvato il business della (tras)formazione delle persone”, mi scrive Raffaele, il Chief Operation Officer di Life Based Value, la mia società . Prima "mandare all’aria" e poi "salvare" il business della (tras)formazione delle persone: che auspicio audace e senza… paura! Proprio oggi l’Harvard Business Review ha pubblicato un articolo dal titolo: “In che modo la paura aiuta (e fa male a) gli imprenditori”,...

13 Marzo 2018

La sfida delle imprenditrici per il 2018

scritto da

    Diciamocelo: alle donne le idee imprenditoriali non mancano, i capitali sì. E' inutile continuare a guardare alle statistiche sull'imrpenditoria al femminile senza tener conto dello svantaggio competittivo con cui le donne devono fare il conto. La frase "per ottenere il finanziamento in banca ho avuto bisognod ella garanzia di mio padre/marito" non è certo una rarità fra coloro che decidono di mettersi in proprio. E se ne avessimo bisogno lo conferma anche uno studio di 99designs su un panel di 3mila imprenditori, fra uomini e donne, a livello globale. La ricerca evidenzia come gli uomini interpellati abbiamo il doppio...

12 Aprile 2017

Violenza in gravidanza: un progetto per far crescere i bambini al sicuro

scritto da

Roma, quartiere San Giovanni, ore 16,30 circa. Due ragazzine sono ferme all'angolo della strada, si avvicina un ragazzino che sembra conoscerle, blocca una di loro contro il muro, le stringe il polso con forza e poi va via. La ragazzina fa una smorfia di dolore, ma non dice nulla, non protesta e non chiede aiuto. Il ragazzino va via di corsa, stizzito e meravigliato dello sguardo di rimprovero dei passanti. La violenza di genere inizia presto. E soprattutto chi la pratica, anche in piccoli gesti significativi, ne è a volte inconsapevole. Roma, via Saturnia, a pochi metri l'accaduto: c'è la sede di un'associazione, Il Melograno,...

24 Febbraio 2017

Il bisogno dei più giovani di una società più giusta

scritto da

“Io dico che in tutta la Sicilia, provincia tanto ricca e antica, con tante città, e tante famiglie tanto ricche, non c’è stato nessun vaso d’argento, alcuno corinzio o delio, nessuna gemma o perla, nessuna cosa fatta di oro o di avorio, nessuna statua di bronzo, di marmo, di avorio, dico di nuovo (non c’è stato) alcun dipinto né su quadro né su tessuto che abbia esaminato, indagato e che non abbia portato via se gli fosse piaciuto". Un accusatore e un accusatore. L’accusato è l’ex Gaio Licinio Verre, ex pretore in Sicilia. L’accusatore è un giovanissimo avvocato di nome Marco Tullio Cicerone. Il processo si svolge a...