20 Giugno 2017

Consigli d'investimento all'insegna della diversity? Una strada ancora in salita

scritto da

Nel giro di pochi anni le donne potrebbero arrivare a controlalre due terzi della ricchezza privata. Almeno negli Stati Uniti e questo grazie a separazioni, divorzi ed eredità soprattutto. Eppure, anche a guardare gli Stati Uniti, paese decisamente più aperto a certe dinamiche, nemmeno un terzo dei consulenti finanziari portano la gonna. Come è noto, nell'industria dei servizi finanziari la diversity è ai minimi livelli: c'è una percentuale notevolmente ridotta tra i consiglieri di minoranza (il 6% è nero, il 7,7% asiatici e il 7,1% sono ispanici) e non molte sono le donne; nel 2016 il 31,6% di tutti i financial planner 2016 erano...

19 Giugno 2017

Win Conference festeggia 20 anni di talenti femminili ad Oslo

scritto da

Bill Clinton era il presidente degli Stati Uniti e Helmut Kohl il cancelliere tedesco. Ere geologiche fa, quando il mondo era ben diverso da quello che ci arriva oggi da ogni mezzo di comunicazione. E lo era anche per i temi di gender diversity. Allora è cominciata l'avventura di Win Conference, un'organizzazione indipendente internazionale dedicata alla valorizzazione delle donne, che quest'anno compie appunto vent'anni e li festeggerà con il forum organizzato dal 26 al 30 settembre ad Oslo. "Sono fiera del fatto che tantissimi aziende e organizzazioni pubbliche hanno messo la valorizzazione dei talenti femminili, la diversity e...

16 Giugno 2017

Cyber game e attacchi informatici: un nuovo modello di recruiting

scritto da

Un team di hacker, ha iniziato la fase di attacco scansionando l’infrastruttura di rete e individuandone le falle per aggirare il sistema e prendere il controllo del maggior numero di macchine. La contromossa è avvenuta con azioni difensive per bloccare gli hacker e preservare i propri dati. Anni fa avremmo pensato alla trama di un film, oggi potrebbe sembrare un fatto di cronaca. Se vi dicessimo invece che si tratta di un nuovo approccio di recruiting? Lo scorso 25 maggio Accenture ha dato vita al “Cyber Game 4 Talents”: un diverso modello di reclutamento e al tempo stesso un’opportunità concreta per i candidati di...

15 Giugno 2017

Il vizietto giapponese: proporre siti Unesco proibiti alle donne

scritto da

Il Governo giapponese non perde il vizietto di proporre come Patrimonio dell’Umanità siti che sono interdetti a metà dell’umanità, ossia alle donne. L’ultimo caso è quello della remota isoletta di Okinoshima, situata tra la costa occidentale del Giappone e la penisola coreana. L’Unesco dovrebbe decidere in proposito a luglio nel suo prossimo meeting in Polonia, dopo la raccomandazione positiva già arrivata a maggio dall’apposita commissione consultiva: non sono mancate le voci che chiedono di respingere la proposta di Tokyo, a meno che anche le donne d'ora in poi siano ammesse. Per la verità, l’isoletta è...

15 Giugno 2017

L'assurda agevolazione di Oxford per le studentesse in nome della parità

scritto da

Come vi sentireste se – in quanto donne – poteste beneficiare di facilitazioni nello svolgere un esame o un qualsiasi test di studio o di lavoro? Valorizzate o discriminate? Un autogoal: non si può definire diversamente la decisione della Facoltà di Storia della celeberrima Università di Oxford di sostituire uno dei cinque esami finali con a “take-home” paper, una tesina, per le studentesse. La ragione risiederebbe nella volontà di colmare il gap del 6% tra le donne che ottengono il massimo dei voti (first class degree) e i loro colleghi maschi (dati 2016, Higher Education Statistics Agency). Gap causato – secondo...

07 Giugno 2017

Women Who Design: come trovare su Twitter la designer che fa per te

scritto da

Siete alla ricerca di creative con cui collaborare per un progetto? O semplicemente avete voglia di seguire su Twitter la conversazione al femminile in ambito design? Ora tutto è più semplice grazie al sito “Women Who Design”, un database di profili Twitter di “inspiring women” che vale la pena seguire. L’idea è di Jules Forrest, product designer e developer di San Francisco con all’attivo collaborazioni in aziende tech del calibro di Sequoia, Medium e Chain. “Ho avuto l’idea di progettare Women Who Design dopo aver partecipato a un thread su Twitter (lanciato dalla Design Lead di Shopify, Helen Tran –ndr) che...

01 Giugno 2017

Pianificazione finanziaria per famiglie e imprese? Arrivano i corsi (gratuiti) per le donne

scritto da

Sul come spendere il giusto ma soprattutto far fruttare i soldi che si guadagnano o si ereditano, le differenze tra donne e uomini non sono poche. Le donne, in particolare, sulle scelte di investimento sembrano più legate alla componente relazionale (elementi di "cuore"), mentre gli uomini alla componente tecnica (elementi di “macchina”). La conferma arriva da una recente indagine di Aipb (Associazione italiana private banking) secondo la quale il 57% delle donne è disposta ad abbandonare la propria banca per insoddisfazione verso il servizio, contro il 49% degli uomini. Il 26% degli uomini, invece, passerebbe alla concorrenza...

31 Maggio 2017

Violenza su donne e bambini? La prevenzione inizia all'asilo nido

scritto da

La prevenzione della violenza contro le donne e i bambini deve iniziare alla scuola dell'infanzia. Anzi, ancor prima: all'asilo nido. Per poi proseguire fino all'università. Perché la violenza contro donne e bambini è soprattutto frutto di una cultura del “non rispetto”. Che è compito della scuola combattere. A spiegarcene le ragioni è Patrizia Romito, docente alla facoltà di Psicologia dell'Università di Trieste, dove insegna Metodologia della ricerca e psicologia di comunità, autrice di varie pubblicazioni sulla violenza, nonché delegata del rettore per le Pari opportunità. Oggi pomeriggio la professoressa Romito...

30 Maggio 2017

Al via il secondo bando F-LANE per le startupper di tutto il mondo

scritto da

Che le donne nel mondo delle startup siano poco rappresentate è un fatto che viene riportato da più fonti. Ad affermarlo, questa volta, è “New World with Old Roles”, una recente ricerca pubblicata dal Vodafone Institute, secondo la quale solo il 9% delle start-up tecnologiche nel mondo sono fondate da donne. Sempre secondo questo documento, la percezione di molte founder donne è di essere svantaggiate rispetto ai colleghi maschi. In questa cornice nasce F-LANE, programma di accelerazione in Europa dedicato a tutte quelle start-up create dalle donne per le donne, con l’obiettivo di migliorare la loro vita attraverso la...

22 Maggio 2017

Il Lavoro Agile libera tutti: le città, le imprese e le persone

scritto da

Se il lavoro sta diventando sempre più fluido e se i giovani ambiscono a ruoli complessi e trasversali, lo smart working è l’unica leva organizzativa che può far rinascere le aziende e renderle più attrattive ed inclusive. Oggi sempre più aziende adottano questa modalità di lavoro con una media di due giorni agili a settimana. Il lavoro agile sta liberando tutti: le città, le organizzazioni, le persone. Libera le città dal traffico e dall'inquinamento ambientale: è stimato che ogni smart worker contribuisce a diminuire 371kg di emissioni di CO2 (secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano). Invita anche a...