10 Agosto 2018

Gay Pride di Berlino: Daimler, Siemens, BMW & Co sfilano contro le discriminazioni

scritto da

      Daimler, Vodafone, Bayer, Siemens, BMW: queste sono solo alcune delle aziende che lo scorso 28 luglio a Berlino sono scese in campo per schierarsi in un’importante battaglia civile, quella per i diritti LGBTI e contro le discriminazioni sul posto di lavoro. L’occasione era la parata del Christopher Street Day (CSD), in altre parole il Gay Pride cittadino, nonché uno dei più grandi eventi CSD in Europa. Utilizzato esclusivamente nei Paesi tedescofoni per indicare le manifestazioni che celebrano l’orgoglio gay e rivendicano i diritti LGBTI, la denominazione Christopher Street Day si rifà alla storica rivolta...

09 Gennaio 2017

”Don't call me gay”: Stefano Gabbana e la visione privata dell'omosessualità

scritto da

Don't call me gay please. I’m a Man”. Così Stefano Gabbana ha risposto su instagram ad un commentatore che sostanzialmente gli rinfacciava come uno stilista gay, appunto, potesse vantarsi che Melania Trump (first lady, moglie del neoeletto presidente USA, ostracizzato dal fashion system per le sue posizioni omofobiche e razziste) indossasse un suo abito. L’entusiasmo “italiano” per la first lady ha fatto non poco rumore, tanto che Gabbana stesso ha dovuto precisare in un’intervista successiva che “rispetto tutti, ma questo non significa avere le stesse idee”. Questione Trump a parte, quello che però più ha...