23 Maggio 2018

#illavorochenoncé me lo invento col crowdfunding

scritto da

Lavorava già negli Stati Uniti, Chiara Rota, quando tutti le chiedevano com’è che si cucina un determinato piatto, visto che lei era italiana. Con pazienza, per tutti Chiara elencava gli ingredienti, e intanto nella sua testa pensava a un nuovo business. Chiara oggi ha 33 anni, una figlia, una laurea in ingegneria gestionale che le è servita a mettere in piedi un business plan inattaccabile e un fatturato di 200mila euro all’anno. La sua lista verbale degli ingredienti è diventata My Cooking Box: un cofanetto con dentro tutto il necessario, dosato al punto giusto, per realizzare un piatto tipico regionale. Dai pici al tartufo...

13 Marzo 2018

Quattro consigli alle startupper per attirare più investimenti

scritto da

    Le startup non sono (ancora) un affare per donne. Parlavamo qui della situazione in Italia, dove la Relazione annuale del ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, evidenziava come il 79,6% dei soci delle startup sono uomini e solo il 20,4% sono donne. Il tema del gender gap è speculare anche sull'altro fronte, quello degli investitori, se si considera che secondo l'ultimo rapporto IBAN (Italian Business Angel Network) le donne angels sono solo una su quattro. Se si guarda all'estero, anche Oltreoceano, e si valuta la capacità delle donne startupper di attrarre investimenti da parte di venture capitalist e...

13 Marzo 2018

La sfida delle imprenditrici per il 2018

scritto da

    Diciamocelo: alle donne le idee imprenditoriali non mancano, i capitali sì. E' inutile continuare a guardare alle statistiche sull'imrpenditoria al femminile senza tener conto dello svantaggio competittivo con cui le donne devono fare il conto. La frase "per ottenere il finanziamento in banca ho avuto bisognod ella garanzia di mio padre/marito" non è certo una rarità fra coloro che decidono di mettersi in proprio. E se ne avessimo bisogno lo conferma anche uno studio di 99designs su un panel di 3mila imprenditori, fra uomini e donne, a livello globale. La ricerca evidenzia come gli uomini interpellati abbiamo il doppio...

12 Febbraio 2018

Apicoltori-supereroi: I Buoni che fanno ricerca senza fondi

scritto da

    Oggi è il 12 febbraio e si festeggia l’International Darwin Day. Tutti conoscono l’importanza di Darwin per la scienza, ma in pochi sanno che quando partì per la spedizione durante la quale concepì la sua rivoluzionaria teoria sull’origine della specie, la prospettiva era di un viaggio senza limiti temporali e senza alcuna retribuzione. Il problema dei finanziamenti alla ricerca arriva dunque da lontano. Qualche dato italiano: i nostri ricercatori, oltre ad avere situazioni contrattuali instabili e dipendenti da fattori spesso esterni ai risultati del loro lavoro, guadagnano mediamente meno dei loro colleghi...

21 Agosto 2017

Crowdfunding, le donne hanno più successo

scritto da

    Poche ma buone. Le donne sulle piattaforme di crowdfunding sono una minoranza, eppure i numeri dimostrano che riscono più spesso degli uomini a raggiungere il target che si sono prefissate. E' quanto emerge da un recente report di PricewaterhouseCoopers e The Crowdfunding Center. Lo studio ha preso in esame 450mila raccolte realizzate tra il 2015 e il 2016 in 205 Paesi al mondo attraverso nove delle maggiori piattaforme di crowdfunding ed è emerso che i successi delle donne sono il 32% in più rispetto a quelli degli uomini. Il risultato ha alcune differenze geografiche: in Asia, infatti, le donne raggiungono il proprio...

08 Giugno 2017

Aziende: dal Manifesto della sostenibilità ad #alloraspengo per le scuole

scritto da

Fino a qualche anno fa il dibattito sull’inquinamento ambientale, in particolare sul global warming e le sue conseguenze, era acceso ma anche piuttosto confuso. Nella stessa comunità scientifica c’era chi drammatizzava e chi, invece, minimizzava. Ora, di fronte alle analisi dei più prestigiosi centri di ricerca e istituzioni internazionali, dalla Ellen MacArthur Foundation alla Banca Mondiale, non vi sono più dubbi. Il progressivo avvelenamento del pianeta ad opera dell’uomo è arrivato a un punto di non ritorno. E si sta correndo ai ripari un po’ ovunque, compresa l’Unione europea, con l’incentivazione di politiche...

16 Marzo 2017

Le cuoche di Casa mia: racconti e ricette per aiutare mamme sole con bambini

scritto da

Metti un giorno in cucina, tra racconti e ricette, donne diverse tra loro, donne che hanno cercato o subito il cambiamento. Mescola tutto assieme, e ne vien fuori il progetto, chiamato ‘Le cuoche di Casa Mia’ che l’associazione ‘La Strada’ ha lanciato in occasione della recente Festa della donna dell’8 marzo. L’idea è quella di far incontrare 10 donne che sono riuscite a trasformare la propria vita e a inseguire i propri sogni e 10 donne del progetto 'Casa mia' che invece il cambiamento l’hanno subito e che sono state accolte ed aiutate dall’associazione nei loro percorsi di rinascita. Assieme, in dieci giornate...

24 Febbraio 2017

Il bisogno dei più giovani di una società più giusta

scritto da

“Io dico che in tutta la Sicilia, provincia tanto ricca e antica, con tante città, e tante famiglie tanto ricche, non c’è stato nessun vaso d’argento, alcuno corinzio o delio, nessuna gemma o perla, nessuna cosa fatta di oro o di avorio, nessuna statua di bronzo, di marmo, di avorio, dico di nuovo (non c’è stato) alcun dipinto né su quadro né su tessuto che abbia esaminato, indagato e che non abbia portato via se gli fosse piaciuto". Un accusatore e un accusatore. L’accusato è l’ex Gaio Licinio Verre, ex pretore in Sicilia. L’accusatore è un giovanissimo avvocato di nome Marco Tullio Cicerone. Il processo si svolge a...

30 Giugno 2016

La mappa del crowdfunding made in Italy

scritto da

Né investitrici, neé richiedenti, né prestatrici. Il numero di donne nel crowdfunding made in Italy è davvero ridotto al lumicino. Eppure questa nuova forma di finanziamento potrebbe essere adatta proprio ai progetti imprenditoriali al femminile. Ma quali sono i numeri in Italia? Partiamo dagli investimenti nel capitale: In Italia, con la recente riforma del Regolamento Consob, possono accedere all'equity crowdfunding startup e pmi innovative, e solo nell’ultimo trimestre sono arrivate sul mercato 11 offerte. Il mercato dovrebbe così arrivare alla soglia di 9 milioni di euro entro l’anno dagli attuali 5,565 milioni. La mappa del...

25 Maggio 2016

Ciao Peter Pan, Wendy ha la sua isola a Milano

scritto da

Peter Pan lascia il posto a Wendy. E magicamente l’isola c’è. “Le isole di Wendy sono un arcipelago ideale, una serie di luoghi nei quali le donne, in particolare quando diventano mamme, e le loro famiglie, possano trovare un punto di riferimento, un esempio di rete di quartiere e di welfare territoriale”, racconta Ilaria Lenzi, mamma e ricercatrice della Fondazione Eni Enrico Mattei, tra i partner del progetto che ha come capofila Spazio Aperto Servizi. Da poco è partita una raccolta di crowdfunding per trasformare l’isola che già c’è in una realtà strutturata, trasformando in uno spazio polifunzionale il Circolo ACLI...