20 Settembre 2017

Lavoriamo per una scuola più digitale e inclusiva

scritto da

  In questi giorni le scuole italiane hanno ricominciato le loro attività e le aule si stanno ripopolando di bambine e bambini, ragazze e ragazzi che riprendono il loro corso di studi dopo la pausa estiva o che lo iniziano per la prima volta nella vita. Eppure è come se dietro ai banchi ci tornassimo tutte e tutti noi che componiamo la comunità educante e che abbiamo il compito di guidare le nuove generazioni nel loro percorso di crescita. Ogni nuovo inizio è una sfida e un investimento, una responsabilità. Quando ho assunto l’incarico di Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ho avuto da subito...

16 Marzo 2017

“Flipped learning”: la scuola che si capovolge

scritto da

Un'idea semplice e nata un po' per caso, per rispondere a un'esigenza concreta, sta diventando una leva interessante per cambiare la scuola, da dentro. Portando gli alunni a diventare protagonisti della formazione e le classi ad essere luogo di confronto, di crescita e di approfondimento. Circa sette anni fa Bergmann e Sams, due docenti di scienze e chimica di una High School in Colorado, si trovarono a fronteggiare il problema delle numerose assenze dei loro studenti. Si chiesero come fare per aiutarli a recuperare tutte le lezioni perse. Trovano la risposta in una rivista di tecnologia: un software che permette di registrare voce e...

05 Gennaio 2017

Il digitale entra in classe con H-Farm

scritto da

Il digitale a scuola non è più un optional. Il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca spinge sull'acceleratore perché preparare i ragazzi ai lavori del futuro diventa sempre più una priorità, come ha dimostrato anche l'iniziativa alternanza scuola-lavoro. Questa volta il Miur unisce le forze con H-FARM, attraverso la Fondazione H for Human impegnata in iniziative sociali. Si tratta di un'intesa volta ad allargare la cultura del digitale nelle scuole, offrendo agli insegnanti percorsi di formazione completi, incentivando l’alternanza scuola-lavoro e la diffusione dell’imprenditorialità nelle scuole. Non è...

12 Settembre 2016

Arriva in classe l'educazione di genere. Anzi no, l'educazione affettiva.

scritto da

L'educazione di genere, o meglio l'educazione affettiva sta per approdare sui banchi di scuola. Dopo due anni di polemiche dai primi disegni di legge, la nuova formazione in tema di rispetto delle differenze di genere sta per diventare realtà. Il governo, infatti, presenterà a breve le linee guida per introdurre l'educazione all'affettività, e la formazione degli insegnanti sul tema, nelle scuole italiane. Lo ha spiegato la ministra dell'Istruzione Stefania Giannini intervenendo ad un dibattito sul tema al "Tempo delle donne": "I tempi sono le prossime settimane, direi la prima metà di ottobre come periodo ideale, perché è un lavoro...