09 Luglio 2018

Silicon Valley, i big delle startup mangiano solo "impossible food"

scritto da

    Quando si vive in Silicon Valley si ha sempre l’impressione di vivere nel futuro rispetto all’Italia. Quello che si sviluppa in Silicon Valley generalmente arriva in Italia con qualche anno di ritardo. Non sempre con gli stessi immediati impatti positivi di mercato (penso a Tesla, lanciata in Italia in assenza di una copertura di charger adeguata). Con un sano livello di generalizzazione, si può però dire che questo è il trend, quantomeno per quanto riguarda l’high tech. In settori come il food e la moda, l’Italia è invece sempre stata all’avanguardia rispetto alla Silicon Valley. Si mangia meglio in Italia....

15 Maggio 2017

Deepti Sharma Kapur: essere una giovane imprenditrice di food&tech a New York

scritto da

Vi è mai capitato di avere un'epifania mentre siete in fila, in attesa che venga il vostro turno? A Deepti Sharma Kapur sì. Così è iniziata l'avventura imprenditoriale che l'ha portata a fondare Foodtoeat.com, una piattaforma web dove ordinare cibo da ristoranti, chioschi e foodtruck di New York, molti dei quali gestiti da persone immigrate che hanno iniziato la loro attività con pochi fondi a disposizione. Oggi Deepti Sharma è una imprenditrice, segnalata anche nella lista dei "30 under 30" di Forbes, e tra gli speaker internazionali chiamati a raccontare la propria storia al summit “Seeds&Chips” che si è tenuto a Milano...

24 Aprile 2017

Millennials: gastrofighetti o consumatori consapevoli?

scritto da

"Siamo quello che mangiamo". Un precetto saggio. E sempre attuale, stando alle scelte alimentari dei Millennials, i consumatori nati tra il 1980 e il 2000. I ragazzi di oggi dimostrano di avere una consapevolezza e un’attenzione al cibo molto alta. Sostenibilità, alimenti locali, opzioni sane e un prezzo giusto guidano le scelte di acquisto. Locale vuol dire affidabile, e quindi per estensione anche salutare. Marco ha 30 anni, vive a Torino ed è molto attento quando va a fare la spesa al supermercato: "in genere controllo la scadenza e la provenienza. Cerco di comprare materie prime e nonostante ciò  è difficile trovare cose...