06 Agosto 2018

Guarimba, il film festival di Amantea che ospita 138 fino all'11 agosto

scritto da

                                              Dal Venezuela alla Calabria, passando per la Spagna e la Francia. La storia dell’illustratrice Sara Fratini, di origini italiane, è fatta di viaggi, di sogni ma anche di tanta concretezza. Porta con sé un bagaglio di intercultura che le ha dato ispirazione per il suo lavoro e per la Guarimba International Film Festival, evento giunto alla sesta edizione, dedicato ai cortometraggi, che prende il via oggi ad Amantea (Cs) e che si svolgerà fino all’11 agosto. Una kermesse internazionale non solo per la provenienza dei...

17 Aprile 2018

Generazione sospesa: il network di artigiani di Deborah, ex avvocato

scritto da

    Può la felicità essere una discriminante nella scelta di un lavoro? Ponevo questa domanda quando raccontavo la storia delle fioriste di Modena, ma non posso fare a meno di scontrarmi con lo stesso interrogativo ogni volta che un mio coetaneo mi racconta la sua storia, il suo percorso lavorativo, le sue scelte. Per quanto siano diversi gli ambiti in cui queste storie nascono, si dipanano tutte con la stessa modalità: l’entusiasmo degli anni di studio, il disincanto dell’ingresso nel mondo del lavoro, faticoso e posticipato all’inverosimile da un mercato che sembra non essere mai soddisfatto della proporzione tra età...

28 Giugno 2017

Le sindache alla prova delle minacce mafiose: il 10% degli atti intimidatori colpisce le donne

scritto da

Fate questa prova: andate su Google e scrivete: 'sindache sotto tiro'. Cliccate, e Google vi suggerirà: “forse cercavi ‘sindaci sotto tiro’”. Al di là della mentalità ricorrente e della scarsa abitudine a declinare il nome sindaco al femminile, al di là, come ci ricorda Google, della preponderanza di sindaci maschi, e dunque di sindaci maschi sotto tiro, tuttavia il fenomeno delle intimidazioni mafiose contro le sindache e le amministratrici locali esiste. E ce lo dimostra anche l’ultimo rapporto di Avviso pubblico (l'associazione formata da Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie) sugli...

20 Febbraio 2016

Rosalba Forciniti, dalla Calabria al podio Olimpico

scritto da

Ci sono dei record che si giocano sul filo dei millimetri e altri sui millesimi di secondo. Ci sono poi quei record, storici, impossibili da battere che rimarranno per sempre nella memoria collettiva. Uno di questi è la medaglia di bronzo vinta da Rosalba Forciniti nel judo categoria fino a 52 kg ai Giochi di Londra 2012. Rosalba è diventata cosi la prima donna calabrese a salire sul podio olimpico. “Dei momenti immediatamente successivi alla vittoria nella finale per il terzo posto non ricordo nulla, purtroppo. È invece indelebile dentro di me la gioia che, in quei momenti, ho visto negli occhi della mia famiglia e del mio compagno,...