05 Dicembre 2017

Donne e trasporti, nel lavoro un binomio ancora imperfetto

scritto da

      “Mamma lo sai che la mamma di Giulia è andata in Germania a guidare il treno?” Che c’è di strano? Non dovrebbe esserci nulla di straordinario e non dovrebbe stupire una bambina di 9 anni ma la realtà è molto diversa. Lo stupore è giustificato dai fatti e dai numeri se le donne che lavorano nel settore dei trasporti sono oggi solo il 22% circa della forza lavoro europea. Bisogna fare qualcosa. Allora con l’obiettivo di promuovere l’occupazione femminile nel settore dei trasporti e garantire i principi di pari opportunità e non discriminazione, le istituzioni e i principali operatori ferroviari europei, per...

30 Novembre 2017

Per uscire dalla violenza la chiave è l'indipendenza economica

scritto da

    Anna ha 37 anni e due bambine. Per sette anni ha subito violenza da parte del marito. Un lunedì il coraggio e la voglia di ricominciare a vivere hanno avuto la meglio sulla paura e così Anna se ne è andata di casa con le figlie e due sacchi della spazzatura pieni di giochi. https://www.youtube.com/watch?v=GThM6zSGavU&feature=youtu.be Anche il marito di Milena era violento. Ha iniziato a bere, a picchiarla, a giocare d’azzardo e a tradirla. Lei ha sopportato tutto questo fino a quando non l’ha picchiata più forte e, soprattutto, davanti al loro bambino. Anna e Milena - i nomi sono di fantasia - hanno deciso di...

18 Luglio 2017

Da San Gimignano la proposta di una Carta Europea per i Diritti dei Minori non accompagnati

scritto da

    Metti un evento di circo sociale nel cuore della Toscana, due anni fa. Metti una serata di chiacchiere in libertà, fra le torri di San Gimignano, in provincia di Siena, tra persone che vogliono fare qualcosa di veramente utile per aiutare i più piccoli e indifesi arrivati in migliaia in Europa. Ed ecco arrivare un’iniziativa che non c’era finora. Nei giorni scorsi, infatti, è stata presentata al Parlamento Europeo a Bruxelles la bozza di una Carta europea per i diritti dei minori stranieri non accompagnati. Tutto ciò è frutto di un percorso iniziato appunto due anni fa con la Seconda Edizione del Festival...

19 Maggio 2016

L’Europa dei Millennial

scritto da

Tutti la conoscono, i più la amano e molti la criticano prima di seguirla. Di famiglia multiculturale, seppur giovane è la più visionaria e innovativa tra i suoi colleghi. Per questo spesso etichettata come eccessivamente ambiziosa. Lei, comunque, continua a privilegiare il consenso e la coesione del gruppo - anche nei momenti di crisi. E il tempo sta premiando la sua resilienza e l’audacia della sua solidarietà: ha ripreso a crescere dopo un periodo tentennate, e i compagni con lei. Chi è? Il suo nome è Europa. O meglio Unione europea, la quale mi ricorda da vicino i 37 Millennial - per lo più nati negli anni ’90 - che ho...

23 Marzo 2016

Risposte condivise e democratiche a Bruxelles

scritto da

Guardo e riguardo le fotografie di Bruxelles e degli attentati. La città dove ho lavorato per più di dieci anni, dove sono nati i miei figli, mi appare indifesa e confusa di fronte a questa violenza tracotante. Alcune cose vanno dette chiaramente. La popolazione di origine nord africana e in generale mussulmana vive in quartieri della città abitati anche da altre comunità urbane. Non esistono a Bruxelles periferie ghettizzate in cui vivano soltanto immigrati. L'esistenza di una piccola borghesia di origine nord africana è evidente e sempre più integrata nella vita economica e politica della città. Ed è proprio in questa...