06 Dicembre 2017

E.l.e.n.a., 63 lavoratori su 100 vogliono il lavoro flessibile

scritto da

    Sessantatrè lavoratori su 100 pensano che l’introduzione del lavoro flessibile in azienda sia positiva. Perché migliora il livello di produttività, di benessere, il bilanciamento tra vita e lavoro, la dedizione all’azienda. In poche parole il lavoro flessibile fa bene ai lavoratori e, di conseguenza, anche alle aziende. Oltre a essere uno strumento per ridurre gli stereotipi di genere visto che un'organizzazione troppo rigida del lavoro penalizza soprattuto le donne che hanno carichi familiari. E' il risultato dello studio empirico condotto su 300 lavoratori di Acea, nell'ambito del progetto "E.l.e.n.a". Si parla...

13 Febbraio 2017

Alessia Mosca: in arrivo un pacchetto di misure dell'Ue per l'equilibrio vita-lavoro

scritto da

Era il 2009 quando siamo partite con la predisposizione della proposta di legge sulle quote di genere nei consigli di amministrazione. Le donne, allora, erano circa il 6 per cento dei membri dei cda italiani; il tasso di occupazione femminile era del 46,4 per cento, il divario retributivo tra uomini e donne era del 5,5 per cento, solo per citare alcuni dei dati rilevanti in merito alla situazione femminile. Oggi, le donne nei board sono quasi il 30 per cento, l’occupazione femminile rimane alla preoccupante percentuale del 48,2 per cento e il gender pay gap è persino aumentato, arrivando oltre il 6 per cento. Peraltro, ai...

13 Febbraio 2017

Alley Oop: una settimana di guestblogger, la nuova sezione video e il primo ebook per festeggiare un anno di vita

scritto da

“Non chiederti cosa i tuoi compagni di squadra possono fare per te. Chiediti cosa tu puoi fare per i tuoi compagni di squadra.” (Magic Johnson) Indosso questa scritta grazie alle mie compagne di basket e non solo sulla maglietta che metto per gli allenamenti. La indosso ogni giorno, quando parto per una nuova avventura con Alley Oop - L'altra metà del Sole. Succede da 365 giorni ora (anzi 366 considerato che il 2016 era un anno bisestile). E in questi dodici mesi i compagni di squadra sono aumentati, tanto che ora il blog conta circa una cinquantina di autori. C'è chi viene a giocare ogni tanto, chi ha un appuntamento fisso,...

26 Febbraio 2016

Alessia Mosca: l'Europa si muova perché la parità di genere non sia più una "questione"

scritto da

"Questo è un momento molto complicato a livello comunitario e quindi tutta una serie di crisi si stanno mettendo insieme al punto da rendere l'attività legislativa molto complicata per una serie di ombre che si allungano sull'Europa". Alessia Mosca, europarlamentare del Pd, parla con l'abituale energia e passione dei progetti che sta portando avanti in Europa, ma non nasconde le preoccupazioni per un contesto in evoluzione che vede spinte diverse che agitano l'Europa dalla Brexit alla risoluzione della vicenda profughi. Mosca, classe 1975, è stata eletta nel 2008 e nel 2013 confermata al Parlamento italiano, dal maggio del 2014 è...