Alley Oop


L’altra metà del Sole

16 Agosto 2017

Attenzione ai robot: sono sessisti e licenzieranno di più le donne

scritto da

Spaparanzati sulla spiaggia nel bel mezzo delle ferie, coi postumi dei bagordi di Ferragosto ancora in circolo tra il fegato e i reni, alzi la mano chi ha voglia di pensare a come sarà il suo posto di lavoro fra 20 anni. A stento ci ricorderemo la password del computer a settembre, figurarsi a immaginare il proprio futuro. Sui giornali leggiamo che i computer sostituiranno gli impiegati, le macchine automatiche 4.0 prenderanno il posto degli operai, e grazie ai robot non serviranno nemmeno più i camerieri di quel bar in riva al mare dove siete seduti in questo momento. Fate attenzione però, non fidatevi troppo di quella specie di...

15 Agosto 2017

Agnese Manni: "E' difficile fare l'editore al Sud"

scritto da

  Fare l'editore oggi è una vocazione, anche se non è certamente cosa facile, poiché si parla di un settore perennemente in affanno. Farlo al Sud, ed in particolare in Puglia, regione che si posiziona sempre tra gli ultimi posti per numero di lettori, secondo le  recenti classifiche Istat, richiede indubbiamente sforzi  significativi. Perché le difficoltà  sono tante, a cominciare dall'accesso al credito, in particolare per le case editrici più piccole, per finire alla gestione del magazzino. Ne abbiamo parlato con Agnese Manni, direttore editoriale di Manni Editore, casa editrice fondata a Lecce a metà degli anni Ottanta...

14 Agosto 2017

Zainocrati: lavoratori flessibili con un pizzico di meraviglia

scritto da

    Il mio ufficio misura 19 x 28 x 38 centimentri. Ha due bretelle ben salde, un paio di tasche e contiene tutto il necessario per una giornata di lavoro passata tra mezzi pubblici e scrivanie. Urti e salti compresi. Il mio ufficio è uno zaino. Faccio parte del popolo degli “zainocrati”, come li ha definiti Leonardo Previ, docente di Gestione delle risorse umane alla Cattolica di Milano. È una tribù eterogenea quella degli zainocrati. Previ, che ha presentato il frutto delle sue ricerche in un incontro tenuto da Doxa durante la settimana dedicata al lavoro agile e che presto al fenomeno dedicherà un libro, ad Alley...

14 Agosto 2017

La forza gentile dell'opposizione al femminile

scritto da

  In divisa, in abito lungo, in jeans. Ogni abbigliamento parla di loro, di quello che sono e di quello che rappresentano su un'istantanea che coglie un istante e lo ferma come a renderlo immortale. All'inizio mi capitavano per caso, poi sfogliando i giornali, di carta e online, ho iniziato a cercarle con la loro schiena dritta, lo sguardo in avanti, la posa senza paura e allo stesso tempo senza sfida. Come Maria Teresa Canessa, unica donna tra 150 poliziotti in assetto antisommossa. Dopo ore di tenzione nel confronto con la manifestazione degli operai dell'Ilva a Genova, vice questore aggiunto della polizia si toglie il...

13 Agosto 2017

“Piccola guida del mondo per bambini”. Quando i sogni cambiano la vita

scritto da

  Definirlo un libro è sicuramente riduttivo. “Piccola guida del mondo per bambini - The kids' pocket guide to the world è un viaggio che è stato raccontato sulla carta per poi uscirne e diventare un progetto concreto per adulti e bambini. L’autrice, Simona Paravani-Mellinghoff, nominata “una stella nascente della finanza” da Financial News, un lavoro a tempo pieno in finanza e un ruolo attivo in attività charity educative, nel libro si definisce semplicemente “una madrina orgogliosa” e racconta con semplicità e grazia, ma anche con numeri precisi, cinque storie di bambine che vivono in diverse parti del mondo...

11 Agosto 2017

Labirinti del cuore: la mostra che esplora le stagioni del sentimento nel Cinquecento, tra Venezia e Roma

scritto da

    Giuditta, per Salvatore Settis è un’amante crudele dell’artista. La zingara della Tempesta, per alcuni critici, sarebbe Eva, la prima donna. Laura, il ritratto di donna che rappresenterebbe un’allegoria delle nozze. La Venere dormiente, il simbolo di una bellezza femminile colta in un’immobilità di spazio e tempo. Sono solo alcuni esempi delle opere più famose di Giorgione (Castelfranco Veneto 1477 – Venezia 1510) che testimoniano il suo interesse per l’esplorazione dei sentimenti. D’altronde siamo in un particolare clima culturale che, a Venezia, vede un rinnovato interesse per la poetica di Petrarca...

11 Agosto 2017

Elena, che ha lasciato l'Italia per avere un bambino e un lavoro

scritto da

      “Quest'anno è per me un anno molto impegnativo e particolare. Poco dopo aver deciso di lasciare un lavoro che non mi soddisfaceva per cercare e aspettare qualcosa di più "adatto" a me, ho scoperto di aspettare un bambino. A 28 anni non si è troppo giovani o ingenui per avere un figlio, io credo che sia un'età “giusta”. il problema è che mi sono sentita totalmente persa all'inizio. Mi sono detta: e ora dove vado, ora chi mi prende, ho ucciso la mia carriera... Dopo una fase iniziale di sconforto, mi sono decisa a continuare comunque la mia ricerca, perché alla fine una mamma realizzata può solamente essere...

10 Agosto 2017

Perché ci piacciono i cattivi?

scritto da

Buoni o cattivi? La scelta non è così facile. Se nella vita (quasi sempre) scegliamo persone che ci piacciono anche dal punto di vista morale ed etico, quando si tratta di fiction il fascino del cattivo prende il sopravvento. Perché il merchandising di Star Wars privilegia Darth Vader? E perché in una serie cult come Breaking Bad inevitabilmente ci ritroviamo a tifare per Walter White? Cosa ci attrae del lato oscuro? Certamente le serie tv degli ultimi anni su questo aspetto hanno molto lavorato, e di personaggi dalla dubbia moralità ne hanno creati molti, tutti di grandissimo successo. E non è un caso, come ci dicono anche le...

10 Agosto 2017

Onu: obiettivi di sviluppo sostenibile 2030 ancora lontani

scritto da

  "Realizzare l'uguaglianza di genere e l'empowerment di tutte le donne e le ragazze". Recita così il quinto obiettivo dei Sustainable development goals (SDGs): gli obiettivi di sviluppo sostenibile che tutti i 193 stati membri delle Nazioni Unite dovrebbero raggiungere entro il 2030. Dovrebbero. Sì perché per molti di questi temi (fame e povertà, energia pulita, cambiamento climatico, accesso ai servizi sanitari e all'acqua potabile e molti altri che potete scoprire qui) il traguardo fissato dai SDGs è ancora molto lontano. È questo il caso della disuguaglianza di genere che, come si legge nel report 2017 pubblicato pochi...

10 Agosto 2017

La lunga estate calda delle due ex chichis: Roberta Vinci vittima del furto dei trofei di una carriera, Sara Errani squalificata due mesi per doping

scritto da

    Insieme hanno vinto 22 titoli, tra cui cinque tornei del Grande Slam (Roland Garros e US Open 2012, Australian Open 2013 e 2014, Wimbledon 2014, completando il cosiddetto  “Career Grand Slam”), un’edizione degli Internazionali BNL d’Italia (2012), sono state le n.1 del mondo in doppio oltre a essere il pilastro della squadra azzurra di Fed Cup. Fino alla rottura nel marzo 2015, tante voci sui reali motivi, nessuna conferma concreta. Di nuovo insieme solo per la causa olimpica a Rio 2016, un’avventura conclusasi, però, senza medaglie nei quarti di finale. Roberta Vinci e Sara Errani in questo torrido mese...