Alley Oop


L’altra metà del Sole

20 Maggio 2017

Una corsa in Rwanda sulle tracce di Action Aid

scritto da

Non ti dimenticare del Rwanda, questo era il titolo del mio video documentario girato durante il mio primo viaggio in Rwanda.  Non ti dimenticare di quelle facce, di quel luogo e di quelle storie. Ora dico, quante possibilità c'erano che in due anni lungo il mio percorso avrei incontrato Action Aid e che mi proponessero un progetto che nelle date per me disponibili, fosse realizzabile solo in Rwanda? Poche, eppure è successo. Non mi sono dimenticato del Rwanda anzi ci sono proprio ritornato e questa volta ero convinto di arrivarci più preparato, di aver capito questo popolo così complesso ma invece no. Il Rwanda è proprio quel...

19 Maggio 2017

#Tecnovisionarie: 14 esempi di leadership per il futuro

scritto da

Quattordici donne speciali capaci di inventare il futuro. Sono le professioniste che saranno premiate venerdì 19 maggio a Villa Erba a Cernobbio con il premio internazionale Tecnovisionarie, promosso da promosso da Women&Tech – Associazione Donne e Tecnologie. Il riconoscimento - giunto alla decima edizione - viene assegnato alle donne che hanno raggiunto importanti traguardi nel proprio campo professionale e che, soprattutto, hanno saputo coniugare creatività e capacità di innovare, trasparenza dei comportamenti e attenzione per il sociale. «Il contributo delle donne al progresso economico, scientifico, culturale e sociale è...

19 Maggio 2017

Laura Flessel, ministra francese dello Sport, alla sfida per portare le Olimpiadi a Parigi

scritto da

La prima a farle i complimenti su Facebook è stata Valentina Vezzali: “Congratulazioni a Laura Flessel appena nominata Ministro dello Sport della Francia. Sono certa che saprà dare il suo contributo allo sport francese, con la stessa grinta che in pedana le ha permesso di ottenere tanti successi. Bon travail mon ami!Laura Flessel è un’altra schermitrice che, come Valentina Vezzali, è passata dalle pedane della scherma alla politica ed è stata scelta dal neoeletto presidente francese Emmanuel Macron come ministra dello Sport transalpino. Spadista, ex olimpionica, Laura Flessel nel 2012 è stata la portabandiera di Francia...

19 Maggio 2017

Violenza: "Io sono una donna fortunata"

scritto da

Io sono una donna fortunata. Ho imparato a usare il trucco da piccola, prima con le bambole, poi su di me. Piano piano, sono diventata una vera esperta. Non ne uso mai tanto, non voglio apparire, non voglio che mi guardino, non mi piace avere gli occhi addosso. Mi fanno paura. Ma se capita voglio che il trucco mi nasconda, nasconda prima me e poi, insieme, i segni che mi porto addosso. Non voglio che la gente pensi, immagini, si faccia delle domande. Ma la gente non pensa, non sa, non immagina.  Io sono chiusa nel mio tailleur su questa metro. Ho gli occhi fissi sul pavimento. Mi sento protetta in mezzo alla gente, non mi disturba...

19 Maggio 2017

Migranti e politica: il ruolo scomodo delle Ong

scritto da

La polemica innescata da alcuni esponenti del ceto politico italiano sul rapporto ONG-migranti ha due dimensioni, una giuridica e una politica. La prima sarà affrontata dai magistrati, se le illazioni diventeranno accuse reali e se le prove sostituiranno le ipotesi. La seconda, meno evidente, si manifesta quando si chiede alle ONG che salvano i migranti di fermare le loro navi al limite meridionale dell’isola di Malta. Quando le ONG, in sostanza, vengono accusate di essere dei “taxi del mare” e di fornire un’assistenza non prevista dagli accordi europei, garantendo de facto un corridoio umanitario verso l’Italia.

La mia...

19 Maggio 2017

Alcuni dettagli che forse non avete notato sui ministri scelti da Macron

scritto da

Va bene, diciamocelo, Emmanuel Macron ci piace. E' abbastanza "diverso" da rappresentarci tutte, pur non essendo una donna. Altre donne, in effetti, ci avrebbero fatte sentire molto meno rappresentate. Inoltre il neo presidente francese tratta le donne in modo diverso: non la galanteria condiscendente di certi papaveri vecchio stile. Piuttosto, nella sua compagna, fantastica e altrettanto diversa, lui cerca evidentemente alleanza e ispirazione, e chi se ne importa del mondo. Ovviamente fiato alle trombe di chi invece ne ha commentato età e vestiti, con il solito sguardo fermo agli anni '80. Pettegolezzi a parte, un nuovo governo...

18 Maggio 2017

Tredici: una serie tv per chi vuole capire bullismo e cyberbullismo

scritto da

Mentre in Italia viene finalmente approvata la legge sul cyberbullismo, che consente ai minorenni al di sopra dei 14 anni di chiedere direttamente ai gestori di siti e social network di oscurare, rimuovere o bloccare entro 48 ore un dato contenuto, senza dover ricorrere agli adulti, impazza sui social la discussione su Tredici (“13 Reasons Why” il titolo originale), la serie tv di casa Netflix tratta da un libro di Jay Asher. Uno spunto interessante e senza retorica sull'adolescenza e sul complesso fenomeno del bullismo. Hannah Backer ne è la protagonista. Una cascata di capelli neri, sguardo vivo e intelligente, un lavoretto in...

18 Maggio 2017

Insegnare ai bambini la paura dell'estraneo? Andiamoci piano

scritto da

Un video virale, che ha gettato nello sconforto mamme e papà: cosa farebbero i miei figli in quella situazione? Chi tra i genitori può giurare che i propri figli non seguirebbero mai un estraneo che li attira per esempio con un cucciolo di cane, come accade nel video girato per fare un "esperimento sociale"? Servono davvero gli avvertimenti di non parlare con gli sconosciuti che certamente ogni genitore ha dato ai suoi bambini per evitare i rischi che il video rende così reali e quotidiani? La mia prima reazione, come quella di molti genitori, è stata di terrore: mio figlio è ancora piccolo ed è sempre sotto controllo, ma il...

18 Maggio 2017

Rupi Kaur: #instapoet che dal web è arrivata nelle librerie in tutto il mondo

scritto da

L’hanno definita un’instapoet: una poetessa di Instagram. E in effetti Rupi Kaur, 25 anni, è diventata famosa, come altri autori della sua generazione, dopo aver condiviso i suoi versi sui social media. Ma Rupi è riuscita a uscire dai confini del virtuale e arrivare anche sulla carta e soprattutto nel cuore di milioni di persone che hanno comprato il suo libro – intitolato Milk and Honey - mantenendolo ai vertici della classifica del New York Times per nove mesi. Il motivo? Parole capaci di toccare le corde più intime e profonde dell’animo umano. Soprattutto quello femminile. Le sue poesie parlano, infatti, dell’amore,...

18 Maggio 2017

Il governo della parità targato Macron non ha nulla a che vedere con quello di Renzi

scritto da

Ci aveva provato anche Matteo Renzi nel 2014, quando presentò un governo (il primo in Italia) con parità di genere fra i ministri: otto donne e otto uomini. Emmanuel Macron, stessa generazione del premier italiano (il primo del 1977 e il secondo del 1975), ha fatto altrettanto: 18 ministri, nove uomini e nove donne. Parità assoluta anche fra i 4 sottosegretari. In Italia la novità non durò molto. Se, infatti, il 22 febbraio 2014 l'allora premier presentò una squadra di ministri "paritaria", solo una settimana dopo, con la nomina dei viceministri la quota femminile era già scesa al 32%, per ridimensionarsi ulteriormente al 27%...