19 Agosto 2017

La competizione sana si impara da bambini

scritto da

"Mi piace fare le partite, soprattutto quando vinco io! Però anche se perdo, mi diverto lo stesso. E se perdono i miei compagni, io li consolo"   Ha già capito tutto Federico: l'importanza di saper perdere, di essere attivo membro di una squadra, di divertirsi giocando ma soprattutto l'importanza di essere competitivo rimanendo integro e leale. A 6 anni, in un tema di prima, Federico ha condensato quelli che dovrebbero essere i valori essenziali dello sport. In realtà, la competizione sana non è un valore innato nel bambino anzi, a parte rare eccezioni, il bambino piccolo è egocentrico, vuole vincere a tutti costi,...

18 Agosto 2017

La neonata Juventus Women giocherà il campionato di calcio di serie A

scritto da

  L’esordio avverrà il 27 agosto in una partita, subito, da brividi: il derby di Coppa Italia contro il Torino (gara di ritorno prevista il 10 settembre). Sarà quello il battesimo ufficiale della Juventus Women, la Prima Squadra femminile della Juventus che parteciperà al campionato di Serie A che inizierà a fine settembre e che vedrà protagoniste altre undici formazioni: Fiorentina, Sassuolo, Empoli, Brescia, Valpolicella, Mozzanica, Pink Sport Time Bari, Roma, San Zaccaria, Tavagnacco e Verona.   La Juventus ha infatti acquistato il titolo sportivo del Cuneo Calcio Femminile, già militante nella massima serie,...

10 Agosto 2017

La lunga estate calda delle due ex chichis: Roberta Vinci vittima del furto dei trofei di una carriera, Sara Errani squalificata due mesi per doping

scritto da

    Insieme hanno vinto 22 titoli, tra cui cinque tornei del Grande Slam (Roland Garros e US Open 2012, Australian Open 2013 e 2014, Wimbledon 2014, completando il cosiddetto  “Career Grand Slam”), un’edizione degli Internazionali BNL d’Italia (2012), sono state le n.1 del mondo in doppio oltre a essere il pilastro della squadra azzurra di Fed Cup. Fino alla rottura nel marzo 2015, tante voci sui reali motivi, nessuna conferma concreta. Di nuovo insieme solo per la causa olimpica a Rio 2016, un’avventura conclusasi, però, senza medaglie nei quarti di finale. Roberta Vinci e Sara Errani in questo torrido mese...

05 Agosto 2017

Un'arbitro donna in campo fra i cestiti italiani

scritto da

  Qualche mese fa la cronaca ci ha raccontato una storia stupefacente: un giovane arbitro di rugby,  Maria Beatrice Benvenuti, placcata da un giocatore in modo molto aggressivo. Nessuna giustificazione al gesto antisportivo, che è costato una poco piacevole corsa in ospedale alla ragazza. "Da arbitro credo che le contestazioni ci possano sempre essere (se riportate con educazione). In nessun caso però sono da scusare atti di violenza. Sicuramente l'aggravante è che l'arbitro fosse donna, ma non perché noi donne siamo inferiori ma semplicemente perché la differenza fisica 90 kg lui e 50 kg lei, avrebbe potuto causare serissimi...

27 Luglio 2017

Federica Pellegrini, il settimo sigillo mondiale consecutivo per dire… basta!

scritto da

  La vita, si dice, ti dà e ti toglie. Lo scorso anno alle Olimpiadi di Rio una medaglia nella sua gara regina, i 200 metri stile libero, che tutti si aspettavano, lei compresa, si è trasformata in un quarto posto difficile da digerire. Una delusione talmente cocente che aveva portato la Fede nazionale a dire basta. Poi il ripensamento: la mia vita è il nuoto, vado avanti fino a Tokyo 2020. Un anno dopo, ai Mondiali di Budapest, una medaglia sempre nei 200 metri stile libero aveva per tutti, lei per prima, un grande punto interrogativo. Invece, è arrivata addirittura quella d’oro battendo la favoritissima americana Katie...

22 Luglio 2017

Ragazze nel pallone: un torneo tutto al femminile tra gioco e impegno

scritto da

    Team Broglio, Spritz & Roll, Atletico al Bar, Stamattina sto in panchina, Atletic Birrao, Real Madrink. Cocktail estivi per sconfiggere l’arsura? No, stiamo parlando delle squadre che quest’anno hanno invaso Isola Verde a Chioggia per prender parte al torneo "Ragazze nel Pallone". Un torneo tutto al femminile che si svolge ogni anno e che è arrivato alla nona edizione, con 600 atlete in arrivo da tutte le Regioni italiane e non solo e un migliaio di spettatori che seguono tornei di calcio, basket, beach soccer e beach volley. Con l'obiettivo di coniugare sport e impegno, per sensibilizzare alle tematiche e ai problemi...

19 Luglio 2017

Rachele Somaschini: “Lo sport è la mia terapia. Nel dubbio, corro”

scritto da

    Ogni sport ha le sue peculiarità. Ogni sport ha odori e rumori che caratterizzano ogni gara. Lo sa bene chi frequenta il mondo delle quattroruote dove, in estate come in inverno, due sono le costanti che rimangono invariate: l’odore di benzina e il caldo. A queste si aggiunge una variabile che ogni pilota conosce bene: il peso, fuor di metafora, del proprio sport. Casco-sottocasco, tuta-sottotuta, guanti, calze, scarpe, cinture, collare. Concentrazione, velocità e rischio ne aumentano inevitabilmente il carico. Ogni pilota affronta la propria gara con una storia personale, correndo con una motivazione ben precisa....

17 Luglio 2017

Una donna dietro ai successi di Roger Federer: Mirka Vavrinec, sua moglie

scritto da

    Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna. Quante volte abbiamo sentito questa frase. Si tratta di un luogo comune o di un modo politically correct per dare anche alle donne - mogli, compagne, figlie o madri che siano - un ruolo di rilievo nel successo di uomo?  Oppure, semplicemente, i traguardi che riesce a raggiungere un uomo sono spesso condivisi con la sua donna e possono considerarsi successi di coppia? In questo caso è, sì, lui, l’esecutore materiale dell’impresa, a guadagnare le copertine e le prime pagine dei giornali ma dietro quell’impresa c’è un lavoro di squadra, una condivisione di...

10 Luglio 2017

Wimbledon, tra Federer e Nadal, spazio alle mamme tenniste

scritto da

“Dopo la maternità ho capito, ancor di più, quanto siamo forti noi donne e quanto lo sono le mamme”. Parole di Victoria Azarenka, la tennista bielorussa che si è qualificata per gli ottavi di finale del torneo di Wimbledon, dopo essere tornata alle competizioni a soli sei mesi dalla nascita del suo primogenito, Leo Alexander. In occasione dell’appuntamento sull’erba londinese, l’ex numero 1 del mondo ha parlato dell’esperienza della maternità per un’atleta professionista. “Non è così tremendo come molti possono pensare ma è certamente una decisione che va ponderata: devi essere disposta a prenderti una pausa e...

08 Luglio 2017

L'antirazzismo scende in campo ai Mondiali di Modena

scritto da

  "Me ne vado, basta" deve aver pensato Sulley Muntari, il giocatore ghanese del Pescara che ha abbandonato il campo da gioco dopo essere stato ammonito per aver cercato un dialogo con i tifosi del Cagliari che gli rivolgevano insulti razzisti. Quello di Muntari è solo l'ultimo di una sequela di casi simili: da Boateng a Eto'o. Nonostante ci si consideri un Paese civile, infatti, cori razzisti nei confronti dei giocatori sono abbastanza frequenti durante le partite di calcio. Il caso di Muntari è arrivato addirittura fino all'Onu: Zeid Ra'ad al-Hussein, l'alto Commissario per i diritti umani, ha invitato la FIFA a prestare maggiore...