16 Ottobre 2017

Le donne, i soldi e …. la doccia fredda!

scritto da

    Due anni fa ho pubblicato un libro: "Donne di denari" edito da De Agostini. Quando mi venne proposto quel lavoro l'editore mi chiese di scrivere una sorta di manuale, un vademecum dedicato a quelle donne del tutto digiune di argomenti finanziari e completamente propense a delegare al marito o al compagno le scelte economiche della famiglia. Ovviamente partendo da un bel pregiudizio di fondo: quello di avere a che fare con una platea immensa di donne totalmente estranee a questi aspetti della loro vita. O, quantomeno, largamente disinteressate. Presupposto sbagliato. Cominciando ad indagare - senza avere osservatori...

05 Settembre 2017

Startup: quando il cofounder è un fake inventato per essere prese sul serio

scritto da

  Il tema delle donne che si travestono da uomini per accedere a un universo maschile socialmente proibito è ricorrente nei romanzi e nei film. Ma che nel mondo delle startup si arrivasse a inventare un cofounder uomo per essere prese sul serio, questa è una notizia. E’ l’espediente a cui sono ricorse Penelope Gazin e Kate Dwyer, due startupper americane che l'anno scorso hanno fondato una società chiamata Witchsy, un markeplace online per la vendita di oggetti d’arte non convenzionali, con soggetti eccentrici e anche osceni, una sorta di Etsy in versione dark. Le due hanno iniziato l’attività con un auto...

01 Settembre 2017

Italiane sempre più imprenditrici e una cooperativa su tre è fondata da donne

scritto da

  Cresce il numero delle imprese fondate da donne in Italia. Secondo i dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio elaborati da Unioncamere Emilia-Romagna, l’aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è stato dello 0,3 per cento, 1 milione 160mila 810 il valore assoluto. Le imprese femminili sono aumentate in un terzo delle regioni italiane, più significativamente in Calabria (+1,2 per cento) e nel Lazio (+1,1 per cento). In controtendenza l’Emilia-Romagna, dodicesima per crescita, dove si è registrata una lieve flessione rispetto all’anno precedente (-0,3 per cento). Qui a fine giugno erano...

22 Agosto 2017

Al via le candidature al Premio GammaDonna per imprenditrici e under 35

scritto da

  Sono aperte fino al 19 settembre le candidature al Premio GammaDonna, che da quattordici anni si propone di far conoscere al grande pubblico storie di innovazione imprenditoriale. L’iniziativa si rivolge a imprenditrici di ogni età e a giovani imprenditori under 35 che si siano distinti per aver innovato prodotti o servizi, processi o mindset all’interno della propria azienda, costituita entro il 31 dicembre 2014. GammaDonna vuole premiare le soft skill come punto di partenza per rispondere alle criticità come quelle descritte dall’ultimo rapporto McKinsey rispetto alla robotizzazione sul lavoro, secondo cui quasi la...

21 Agosto 2017

Crowdfunding, le donne hanno più successo

scritto da

    Poche ma buone. Le donne sulle piattaforme di crowdfunding sono una minoranza, eppure i numeri dimostrano che riscono più spesso degli uomini a raggiungere il target che si sono prefissate. E' quanto emerge da un recente report di PricewaterhouseCoopers e The Crowdfunding Center. Lo studio ha preso in esame 450mila raccolte realizzate tra il 2015 e il 2016 in 205 Paesi al mondo attraverso nove delle maggiori piattaforme di crowdfunding ed è emerso che i successi delle donne sono il 32% in più rispetto a quelli degli uomini. Il risultato ha alcune differenze geografiche: in Asia, infatti, le donne raggiungono il proprio...

15 Agosto 2017

Agnese Manni: "E' difficile fare l'editore al Sud"

scritto da

  Fare l'editore oggi è una vocazione, anche se non è certamente cosa facile, poiché si parla di un settore perennemente in affanno. Farlo al Sud, ed in particolare in Puglia, regione che si posiziona sempre tra gli ultimi posti per numero di lettori, secondo le  recenti classifiche Istat, richiede indubbiamente sforzi  significativi. Perché le difficoltà  sono tante, a cominciare dall'accesso al credito, in particolare per le case editrici più piccole, per finire alla gestione del magazzino. Ne abbiamo parlato con Agnese Manni, direttore editoriale di Manni Editore, casa editrice fondata a Lecce a metà degli anni Ottanta...

08 Agosto 2017

Da consulente a startupper, il mio business oggi è Homepal

scritto da

  “Dopo tanti anni di business plan e business model realizzati per clienti, ho sentito che era arrivato il momento di impegnarmi per qualcosa di mio e quando mi hanno proposto l’idea di Homepal, l’ho abbracciata con entusiasmo”. Così Monica Regazzi, con una importante esperienza professionale in JP Morgan e Boston Consulting Group, oggi cofondatrice e amministratore delegato di Homepal, una startup nata per disintermediare il settore immobiliare. “Si tratta di una piattaforma online per la compravendita e l’affitto di immobili residenziali tra privati, un vero e proprio marketplace perché permette di arrivare...

02 Agosto 2017

La startup del social network italiano per studenti alla conquista dell'Europa

scritto da

    La storia di Gabriele Giugliano sembra presa in prestito dalla Silicon Valley. E invece è una storia tutta italiana. Gabriele ha 25 anni ed è uno studente universitario romano di marketing e comunicazione. Qualche anno fa assieme ad altri due studenti, Nicolò Bardi e Martina Mattone, ha presentato il progetto di un social network per mettere in connessione gli studenti che fanno lo stesso cammino universitario. Con lo scopo di scambiarsi appunti, informazioni sui prof, richieste di ripetizioni private. Ne è nata una società, Tutored, che segue gli studenti anche dopo la laurea, consentendo loro di entrare in contatto...

27 Luglio 2017

Led By HER: se la violenza si sconfigge facendo impresa

scritto da

    L'idea di Led By HER è venuta a Chiara Condi - 32 anni, origini italiane e una vita passata a studiare i temi dell'esclusione sociale tra Usa e Francia - mentre lavorava alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo. "All'epoca mi occupavo di valutare l'impatto sociale ed economico dei progetti dedicati alle donne. E nelle mie analisi mi sono resa conto che se si vuole davvero ridurre il gender gap, la chiave su cui bisogna puntare è l'empowerment economico femminile", rivela Condi. Un tema che diventa ancora più importante quando  parla di vittime di violenza. In Francia, secondo le statistiche ufficiali una...

25 Luglio 2017

E io mi faccio il faro: diventare imprenditori con i bandi di gara del Demanio

scritto da

    Erano undici i fari italiani proposti per l’affidamento in concessione nel 2015 dall’Agenzia del Demanio, insieme a ministero della Difesa (tramite Difesa Servizi spa) ed enti territoriali, nell'ambito del progetto Valore Paese Fari. A vincere il bando per l’affidamento di quello di Brucoli, ad Augusta, in provincia di Siracusa, è stata la società Azzurra Capital. “A marzo 2016 abbiamo scoperto di esserci aggiudicati la concessione per cinquant’anni – racconta Emanuela Mattioli, 35 anni, una dei quattro soci che ha partecipato all’iniziativa e già titolare di una agenzia di marketing e comunicazione di...