17 Agosto 2018

Carenza di manodopera: la Germania vuole puntare sugli extraeuropei

scritto da

      La Germania ha raggiunto un nuovo record quanto a posti di lavoro vacanti: stando ai rilevamenti del dipartimento di ricerca della Bundesagentur für Arbeit (Agenzia federale del lavoro), nel secondo trimestre del 2018 erano 1,21 milioni gli impieghi disponibili sul mercato del lavoro tedesco, 115.000 in più rispetto allo stesso trimestre del 2017. La lista degli ambiti più colpiti dalla carenza di manodopera pubblicata dalla Bundesagentur für Arbeit a giugno 2018, si è allungata notevolmente, accogliendo negli ultimi sei mesi 14 nuove professioni e raggiungendo così quota 61. A guidare la classifica è il settore...

13 Agosto 2018

Xennials, l’ingegnera che si è fatta contadina

scritto da

    L’Astronauta. Era la risposta che dava quando da bambina le chiedevano cosa volesse fare da grande. Giorgia Pontetti, però, ha preso molto sul serio quel suo sogno d’infanzia e si è laureata in ingegneria elettronica e aerospaziale. Ad andare nello spazio ha rinunciato, ma partecipa ad un gruppo di lavoro dell’agenzia spaziale italiana, con un progetto personale in cui le sue competenze hanno trovato una strada inedita e innovativa. Nonno contadino, padre ingegnere elettronico, in Giorgia Pontetti convivono entrambe le anime della sua storia famigliare e oggi lei si definisce come «un agricoltore di ultima...

09 Agosto 2018

Arjola Dedaj, con lo sport e il lavoro alla conquista dei sogni. Oltre le barriere

scritto da

    Arjola ha 35 anni, una positività contagiosa anche solo in una chiacchierata e una grinta che ispira. Albanese di origine, naturalizzata italiana, Arjola è una sportiva da medaglia d'oro, una donna che lavora, una compagna innamorata e, tra poco, una mamma. Ipovedente dalla nascita per una retinite pigmentosa che è peggiorata gradualmente, Arjola oggi percepisce solo la luce e il buio. Ma questa è solo uno dei suoi tratti, non certo quello che colpisce di più ascoltandola parlare. "Negli anni - dice - ho capito che siamo tutti uguali, ognuno con le proprie caratteristiche. E capire questo è stato uno dei miei punti...

07 Agosto 2018

Passatempi per lavorare ad agosto

scritto da

      C'era un tempo in cui le fabbriche chiudevano ad agosto e operai e impiegati si riversavano al mare in vacanza. Oggi molti lavoratori non scelgono più agosto come mese per le proprie ferie perché preferiscono andare in vacanza in un altro periodo dell'anno, magari più economico o più compatibile con le proprie passioni. Per chi sceglie di lavorare in questo periodo, tutto sommato può essere una opportunità per concedersi delle pause di benessere. Il New York Times suggerisce due attività utili, piacevoli che non prendono molto tempo. La prima è ascoltare dei podcast che sono file messi a disposizione su...

06 Agosto 2018

Generazione X, l’equilibrio instabile dei contratti a termine

scritto da

      Trovare la felicità in lavori che non garantiscono la stabilità. Una sfida vinta da Valeria Vivarelli, prima nell’ufficio internazionale di un istituto della pubblica amministrazione dove ha lavorato per 12 anni, oggi in una onlus che si occupa di salute e immigrazione. Una costante in tutto questo tempo: mai un contratto a tempo indeterminato. Valeria ha 42 anni ed è entrata nel mondo del lavoro nel 2003. Dopo gli studi in Scienze politiche a Bologna approda a Roma nell’ente paragovernativo Formez. Dei suoi inizi ricorda: «Appena arrivata, l’ufficio internazionale stava muovendo i primi passi. L’ho visto...

30 Luglio 2018

Babyboomers, a scuola insegnavamo un avvenire migliore

scritto da

«Noi avevamo più sogni, più utopia! Loro oggi sono un po’ cinici, realistici, come se fossero più vecchi di me. Noi un po’ più problem solving, per usare un’espressione corrente. Ma loro più interconnessi, tecnologici, risolvono cose con la tecnologia. Noi, invece, ci preoccupiamo più delle cose psicologiche, esistenziali, profonde». La costruzione di un sogno. Lavorare per un progetto futuro da immaginare e realizzare giorno dopo giorno. La speranza e la consapevolezza che tutto potrà diventare realtà. Chi parla è Giustina Ruggiero, nata nel 1956 a Manfredonia (Fg), che ha vissuto appieno gli anni del boom...

24 Luglio 2018

Leadership, il potere dei timidi

scritto da

    Tutte quelle volte che ti sei sentito dire a scuola "sei bravo ma sei troppo timido, non fai mai domande e non sarai mai il migliore". Tutte quelle volte che i tuoi amici si organizzavano per uscire e tu non avevi coraggio di chiedere di unirti a loro. Tutte quelle volte che non hai mai fatto il primo passo. Tutte quelle volte che in una riunione di lavoro, saresti voluto intervenire ma ci hai pensato troppo ed è passato il tuo turno. Tutte quelle volte che hai creato uno spazio bianco di ascolto, riflessione, meditazione sono servite a fare di te un leader. La storia impiega un po' di tempo ma alla fine ha riconosciuto...

20 Luglio 2018

Perchè le aziende dovrebbero investire in life skills

scritto da

      Una recente indagine di Lenovys ci dice che i manager italiani, di fatto, soffrono di stress lavoro-correlato e il più delle volte la fatica non è ripagata dai risultati ottenuti. Ampliando lo sguardo, sappiamo che la produttività del lavoro in Italia è tra le più basse d’Europa, a causa di una serie di vincoli burocratici, superate modalità organizzative, carenza di competenze e modesta innovazione tecnologica. Basta ricordare che nel nostro Paese il tasso di occupazione è ancora fermo al 58,2%, al penultimo posto nell’Area euro, e la produttività, secondo le ultime previsioni, cresce meno del costo del...

20 Luglio 2018

Possiedi i tre ingredienti segreti che fanno un buon capo?

scritto da

                    Alzi la mano chi è contento del proprio capo. Nella maggior parte dei casi, come siano arrivati proprio loro a stare “sopra di noi” è un mistero. Possiamo prendere il loro posto? Saremmo dei bravi capi? Arriva dall’autore americano Peter Bregman l’ennesima ricetta del buon leader, con un filo conduttore che consente di trasformarla in un piccolo questionario da fare a sé stessi per decidere se è il caso di mettersi in corsa per una poltrona. Tre semplici domande, e iniziano tutte con la “C”.     1) Confidenza: hai fiducia in te stessa/o? Al contrario di...

18 Luglio 2018

Italia-Germania: un confronto che finisce alla pari

scritto da

    Occupazione, parità salariale, presenza ai vertici aziendali e istruzione. Sono solo alcuni dei temi su ui si sono confrontate Italia e Germania nel corso del 12° Forum Economico Italo-Tedesco, che ha voluto porre l'accento sui temi della “Womenomics” e su quali siano gli effetti sulla produttività aziendale. «Il tema della parità di genere è prioritario per la business community italo-tedesca» ha dichiarato Erwin Rauhe, Presidente della Camera di Commercio Italo-Germanica, in apertura dei lavori del Forum «I nostri due paesi sono simili per molti aspetti e anche sulla gender equality stiamo percorrendo la...