16 Giugno 2017

Da fashion designer a gallerista e talent scout. Conversazione con Rossana Orlandi

scritto da

Rossana Orlandi - foto Giovanni Gastel[/caption] “Happiness is up to you” dice Rossana Orlandi, gallerista e talent scout milanese. E forse, ascoltando la sua storia, si comprendono anche le sue scelte di vita. Dopo 30 anni nel mondo della moda, nel 2002 la decisione di abbandonarlo per aprire una galleria di arte e design, che ad aprile durante il Salone del Mobile – e non solo – diventa un vero hot spot. “Sono nata a Cassano Magnano, in provincia di Varese, un piccolo paese immerso nella natura. Crescere in campagna è stato fantastico. I miei genitori avevano una filatura; erano molto severi e io non potevo entrarci....

15 Giugno 2017

Il vizietto giapponese: proporre siti Unesco proibiti alle donne

scritto da

Il Governo giapponese non perde il vizietto di proporre come Patrimonio dell’Umanità siti che sono interdetti a metà dell’umanità, ossia alle donne. L’ultimo caso è quello della remota isoletta di Okinoshima, situata tra la costa occidentale del Giappone e la penisola coreana. L’Unesco dovrebbe decidere in proposito a luglio nel suo prossimo meeting in Polonia, dopo la raccomandazione positiva già arrivata a maggio dall’apposita commissione consultiva: non sono mancate le voci che chiedono di respingere la proposta di Tokyo, a meno che anche le donne d'ora in poi siano ammesse. Per la verità, l’isoletta è...

13 Giugno 2017

C'era una volta la startup del MUBA. Oggi è un'impresa che vuole andare oltre Milano

scritto da

Colore, la nuova mostra-gioco in programma al Muba di Milano[/caption] Ci sono conferenze stampa e conferenze stampa. In alcune vieni a conoscere notizie che davvero ti sorprendono e così è capitato a me qualche giorno fa, quando ho scoperto che il Muba, il Museo dei Bambini di Milano è una startup al femminile, da quest’anno “promossa” a impresa. In questi giorni, infatti, la fondazione Muba ha festeggiato i tre anni di vita nella sede della Rotonda della Besana e il primo bilancio in utile, quello del 2016, che ha registrato un fatturato di 1 milione 200mila euro. Dietro alla nascita di questo museo, pensato - ed è questa...

09 Giugno 2017

A Roma si racconta il gesto dell’atleta nell’arte, nel nome di De Coubertin

scritto da

Sport e cultura. Qualcuno vede queste due dimensioni della vita umana come antitetiche, quasi che l’una escludesse l’altra. C’è lo stereotipo dello sportivo tutto muscoli e poco cervello, figurarsi la creatività. E quello dell’artista talmente assorbito dal momento della creazione da dimenticarsi di mangiare, quasi che il fisico non esistesse. E invece, se si guarda indietro, ma non troppo, alla fine dell’Ottocento si incontra il pensiero del barone Pierre de Coubertin, ideatore delle Olimpiadi moderne, secondo cui lo sport è sì una parte importante nella formazione del giovane uomo moderno, ma insieme con le arti. A questa...

02 Giugno 2017

Arriva il Milano Photoweek, un’esperienza globale

scritto da

Da lunedì 5 giugno, per una settimana intera, si svolgerà la Milano Photoweek, un nuovo evento dedicato alla fotografia, anzi, per essere più fedeli allo spirito di questa iniziativa, una costellazione di innumerevoli eventi disseminati per tutta la città e incentrati sulla fotografia, in quanto “linguaggio di comprensione del contemporaneo e fondamentale strumento di memoria”. Memoria e contemporaneità: sta in questo binomio apparentemente contraddittorio una delle ragioni profonde del fascino che sempre più la fotografia esercita su di noi. Questo linguaggio giovane e antico, invenzione tecnologico scientifica e mezzo di...

28 Maggio 2017

Da Armani a Missoni, le storie dei 100 anni de La Rinascente raccontate in due mostre

scritto da

I grandi magazzini milanesi La Rinascente compiono 100 anni e quale occasione migliore per ripercorrerne la storia, gli eventi e le innovazioni che l'hanno resa celebre in tutto il mondo? Non una, ma ben due mostre complementari l'una all'altra: la prima a Milano a Palazzo Reale, a pochi metri da La Rinascente del Duomo, la seconda a Chiasso, poco oltre il confine svizzero, al Max Museo (capiremo in seguito il perché). Due mostre che insieme riescono a dare un quadro completo e complesso di quello che è stata La Rinascente, a cominciare dal nome. Prima di chiamarsi così infatti i grandi magazzini – i primi in Italia – si...

26 Maggio 2017

La danza racconta la dislessia per insegnare la vita

scritto da

La voglia di danzare sempre, il coraggio di raccontarsi e la volontà di mandare un messaggio forte ai giovani e alla società: essere attenti alle diversità che rendono unici. Con questi stimoli Sabrina Brazzo, etoile e prima ballerina ha portato in scena insieme ad Andrea Volpintesta (con Jas Art Ballet), il delicato tema della dislessia con 'La mia vita d’artista, Storie di ordinaria e straordinaria dislessia' al Teatro Carcano di Milano. E lo fa in modo molto particolare con bella danza e una piece autobiografica sulla dislessia che aveva ideato insieme a Micaela Masella l'amica, morta in un incendio per il quale è sotto...

12 Maggio 2017

Il Mausoleo di Augusto restituito alla Capitale grazie a interventi privati

scritto da

Una partnership tra pubblico e privato. È questa la soluzione che permetterà ai romani di riavere, nel mese di aprile 2019, il Mausoleo di Augusto, uno dei patrimoni storici dell’umanità, al suo antico splendore, in vista della creazione di un futuro spazio museale collegato alla vicina Ara Pacis e a una nuova viabilità dell’intera zona, attualmente lontana dai percorsi turistici della città. Roma Capitale ha infatti potuto avviare la seconda fase del progetto di recupero del più grande sepolcro circolare che si conosca grazie alla donazione di 6 milioni di euro da parte della Fondazione Tim. Nel frattempo, prosegue anche il...

05 Maggio 2017

Le foto della prima volta… i grandi della Magnum a Brescia

scritto da

Cortile del tempio Meiji, Tokyo, 1951 (apertura) © Werner Bischof/Magnum Photos[/caption]   I cavalieri della camera oscura compiono 70 anni: la leggendaria agenzia Magnum - la più famosa e celebrata nella storia della fotografia - venne fondata infatti a New York nel 1947 da Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, George Rodger e David Seymour (Chim). Il nome? Deriva da una bottiglia magnum di champagne, utilizzata per benedire il varo di questa flotta di avventurieri, che, armati di una Leica, si dispersero da subito ai quattro angoli del globo a caccia di storie. Da allora il mondo della comunicazione e dell’editoria sono...

28 Aprile 2017

"Curare" il design, dall'Italia nel mondo. Conversazione con Maria Cristina Didero

scritto da

The Holy Week of Design. Per Maria Cristina Didero, 45 anni, curatrice di design indipendente e giornalista freelance, la settimana del Salone del Mobile Milanese è senza dubbio l’evento dell’anno da non perdere per chi è appassionato di design. Come lei, che lo respira ogni giorno. Anche se non è esattamente da lì che è partita. “Nonostante l’interesse per il design, ho una formazione umanistica. Mi sono laureata a Bologna, alla facoltà di Lettere e Filosofia con una tesi sulla storia dell'Unione sovietica. La mia passione per la Russia nasce dal fatto che da piccola il mio sogno era quello di ballare al teatro Bolshoi,...