28 Aprile 2017

"Curare" il design, dall'Italia nel mondo. Conversazione con Maria Cristina Didero

scritto da

The Holy Week of Design. Per Maria Cristina Didero, 45 anni, curatrice di design indipendente e giornalista freelance, la settimana del Salone del Mobile Milanese è senza dubbio l’evento dell’anno da non perdere per chi è appassionato di design. Come lei, che lo respira ogni giorno. Anche se non è esattamente da lì che è partita. “Nonostante l’interesse per il design, ho una formazione umanistica. Mi sono laureata a Bologna, alla facoltà di Lettere e Filosofia con una tesi sulla storia dell'Unione sovietica. La mia passione per la Russia nasce dal fatto che da piccola il mio sogno era quello di ballare al teatro Bolshoi,...

21 Aprile 2017

Plautilla Nelli, la prima pittrice fiorentina, inaugura le iniziative dedicate alle artiste donne agli Uffizi

scritto da

Santa Caterina da Siena[/caption] Una serie di iniziative dedicate alle artiste donna, soprattutto a quelle meno note al grande pubblico, è il nuovo progetto delle Gallerie degli Uffizi. A inaugurare la serie la mostra di Plautilla Nelli, la prima pittrice fiorentina, in programma alla Galleria delle Statue e delle Pitture fino al 4 giugno. Plautilla Nelli. Arte e devozione in convento sulle orme del Savonarola, il titolo dell’esposizione monografica curata da Fausta Navarro, risponde in pieno a questo obiettivo. In pochi infatti conoscono la vita e le opere della suora-pittrice vissuta nella Firenze di Giorgio Vasari. ...

18 Aprile 2017

Nicoletta Costa, mamma di Giulio Coniglio: incontro i miei personaggi nelle classi

scritto da

Io imparo da loro e loro, quando vado nelle loro classi a raccontare e disegnare le mie storie, si divertono. Lì, osservandoli, trovo sempre dei bambini che mi ricordano dei caratteri tipici... lo spavaldo, il dispettoso, il timido e da loro ho sempre tratto ispirazione”. E anche il celebre Giulio Coniglio, il coniglietto timido e generoso, è nato così. Lo racconta la sua creatrice, Nicoletta Costa, scrittrice a disegnatrice di libri per bambini che con la sua penna e la sua fantasia ha creato personaggi come Nuvola Olga, Signor Aquilone, Strega Teodora, i Gatti e molti altri. E, appunto, il timido Giulio Coniglio: "Quando...

14 Aprile 2017

Tutti i volti di Angela Merkel

scritto da

Quante volte ci capita, da molti e molti anni a questa parte, di vedere foto di Angela Merkel? Non accade quasi quotidianamente? Web e televisioni, giornali e riviste, siti e blog sono affollati dal volto della cancelliera tedesca; l’immagine della donna più potente del mondo è onnipresente, al punto che, se ci pensiamo, ci rendiamo conto di come in realtà noi non guardiamo più le sue foto, le sfioriamo con la coda dell’occhio e, in pochi millesimi di secondo, scatta il riconoscimento: i suoi ritratti non sono oggetto di uno sguardo, qualcosa che si osservi con intenzione e attenzione, ma un’occasione, un pretesto potremmo...

07 Aprile 2017

Giro Giro Tondo: il Triennale Design Museum 10 è dedicato al "design for children"

scritto da

"Tutti i grandi sono stati bambini una volta. Ma pochi di essi se ne ricordano"  —Antoine de Saint-Exupéry Probabilmente è stato proprio questo uno degli spunti per la decima edizione del Triennale Design Museum a Milano, l'allestimento tematico che ormai da dieci anni cerca di rispondere alla domanda "Che Cosa è il Design Italiano?" offrendo punti di vista e percorsi inediti sulla tematica. Dopo il successo della nona edizione riservata alle donne dal titolo "Women in Italian Design", la direttrice del Triennale Design Museum Silvana Annichiarico dichiara che con la mostra del 2016 "siamo riusciti a scardinare un punto di...

31 Marzo 2017

Manet, Berthe Morisot e le donne in bianco e nero al Palazzo Reale di Milano fino al 2 luglio

scritto da

Il balcone[/caption] C’è lei in uno dei dipinti più famosi di Edouard Manet, Il balcone, opera esposta nella mostra Manet e la Parigi moderna, fino al 2 luglio al piano nobile di Palazzo Reale, a Milano. Lungo il percorso, nella sezione Parigi in festa, si può ammirare anche un suo dipinto, la Giovane donna in tenuta da ballo, tra il centinaio di opere provenienti dalla collezione del Musée d’Orsay di Parigi per l’esposizione curata da Guy Cogeval, presidente del Musée d’Orsay e dell’Orangerie della capitale francese con le due curatrici del museo Caroline Mathieu, curatore generale onorario e Isolde Pludermacher,...

30 Marzo 2017

La loggia di Amore e Psiche ai raggi X: la mostra ideata da Giulia Caneva, botanica con la passione per l'arte

scritto da

Un reperto botanico unico in una grande opera d’arte rinascimentale, la Loggia di Amore e Psiche. E una botanica appassionata d’arte che, fin dall’inizio della sua carriera si innamora della Loggia. C’è  tutto questo all'origine della mostra I colori della prosperità: frutti del vecchio e nuovo mondo che aprirà i battenti alla Villa Farnesina il 20 aprile e che consentirà al visitatore, tra l'altro, di immergersi da vicino,  attraverso la navigazione digitale, nei dettagli della Loggia. Permettendogli di conoscere la straordinaria varietà di frutti, fiori e ortaggi che costituiscono i festoni del pergolato dove sono...

24 Marzo 2017

Catturare su pellicola l'essenza del design italiano. Conversazione con Marirosa Toscani Ballo

scritto da

“Sono nata nel 1931 a Milano e ho frequentato il liceo artistico a Brera, in tempo di guerra. Mi piaceva moltissimo disegnare, ho sempre avuto questa passione” racconta Marirosa Toscani Ballo, classe 1931, figlia d’arte del fotografo Fedele Toscani, reporter al Corriere della Sera. “In casa nostra si è sempre parlato di fotografia. Iposolfito era la parola d’ordine e anche noi –mamma, papà, la sorella Brunella e il fratello Oliviero (Toscani)– in fondo sapevamo di iposolfito”, il liquido che si usa in camera oscura per fissare le immagini. “Ad un certo punto, mentre papà seguiva il Giro d'Italia sulle Alpi...

17 Marzo 2017

Da Kennedy a John Lennon. Grazia Neri racconta il mondo della fotografia

scritto da

Courtesy Grazia Neri[/caption] Confesso che l’incontro di cui oggi vi racconterò mi dava un po’ di preoccupazione: non capita tutti i giorni di intervistare Grazia Neri, che, parafrasando De Gregori, possiamo per brevità chiamare la signora della fotografia. All’atto di fissare l’appuntamento avevo avvertito una leggera titubanza - “ok per venerdì, se non succede niente: sa alla mia età…” mi aveva detto -, invece non ci sono contrattempi e mi presento come convenuto nel suo appartamento milanese in zona Bastioni, luminoso ed elegante, ma funzionale, privo di ogni ostentazione. Dopo due minuti sono totalmente a mio...

10 Marzo 2017

Il fascino delle donne di Giovanni Boldini in mostra al Vittoriano fino al 16 luglio

scritto da

Il ritratto di Martha Regnier[/caption] Lo charme femminile, gli abiti eleganti, l’erotismo della Belle Epoque. Emanano questo i dipinti di Giovanni Boldini (1842-1931), l’artista che a cavallo tra Ottocento e Novecento ha saputo meglio di chiunque altro esaltare la bellezza delle donne dell’epoca. La mostra antologica dedicata al pittore ferrarese, in programma al Complesso del Vittoriano a Roma fino al 16 luglio, comprende 130 sue opere e 30 di artisti contemporanei, provenienti da 60 prestatori. “È un’esposizione immaginata come se fosse un dipinto unico - spiega Tiziano Panconi, autore della catalogo ragionato di...