Tiziana Pikler

Mi piace sperimentare strade e percorsi differenti. Ho iniziato a scrivere di sport a vent’anni, soprattutto di tennis, e così ho girato il mondo, dall’Australia agli Stati Uniti. Poi mi sono messa in testa di diventare una giornalista professionista e mi sono trasferita a Milano. Lì ho scoperto il mondo del retail e dell’organizzazione eventi. Rientrata nella mia città natale, Roma, ho unito la passione per lo sport a quella per l’arte. Ne è nato il mio primo libro, con il quale ho vinto il Premio letterario del Coni, una nomina nell’Accademia Olimpica Nazionale Italiana, una laurea in Studi storico-artistici (e continuo a studiare) e altri due volumi in corso di stampa. Non sono sposata e non ho figli ma un nipotino stupendo e una nipotina in arrivo. Per finire, sono del Cancro. Non ho ancora capito se sia un bene o un male ma una mia amica dice che è importante dirlo.
23 Luglio 2017

L’impressionismo di Schapiro: la chiave di lettura per comprendere le mostre dedicate a Monet e gli altri

    Manet a Milano, Monet a Roma, Toulouse-Lautrec a Torino, Van Gogh a Vicenza, la storia dell’impressionismo a Treviso. Sono solo alcuni dei maggiori appuntamenti espositivi con la pittura degli impressionisti in programma quest’anno in Italia, mostre che puntualmente registrano il tutto esaurito. È sufficiente comprare un biglietto e recarsi al museo per comprendere fino in fondo il linguaggio di un artista e, ancora di più, di un intero movimento? L’impressionismo. Riflessi e percezioni di Meyer Schapiro può essere la chiave di lettura ideale per comprendere fino in fondo le scelte e la pittura di Monet e...

21 Luglio 2017

Sentire la pittura con le mani: Caravaggio, Raffaello e Correggio in un’esperienza tattile

    Vi siete mai chiesti come fanno i non vedenti a immaginare un’opera d’arte pittorica? Le dimensioni, le forme e, soprattutto, i colori. Al piano terra del Museo di Roma a Palazzo Braschi, fino al 1 ottobre 2017 tutti possono provare a “toccare” quattro capolavori dell’arte italiana: il Compianto sul Cristo morto di Correggio (Parma, Galleria Nazionale), il Profeta Isaia di Raffaello (affresco nella chiesa di S. Agostino a Roma), la Maddalena penitente di Caravaggio (Roma, Galleria Doria Pamphilj) e la Madonna dei pellegrini sempre di Caravaggio (Roma, chiesa di S. Agostino). È la mostra CONTATTO. Sentire la...

17 Luglio 2017

Una donna dietro ai successi di Roger Federer: Mirka Vavrinec, sua moglie

    Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna. Quante volte abbiamo sentito questa frase. Si tratta di un luogo comune o di un modo politically correct per dare anche alle donne - mogli, compagne, figlie o madri che siano - un ruolo di rilievo nel successo di uomo?  Oppure, semplicemente, i traguardi che riesce a raggiungere un uomo sono spesso condivisi con la sua donna e possono considerarsi successi di coppia? In questo caso è, sì, lui, l’esecutore materiale dell’impresa, a guadagnare le copertine e le prime pagine dei giornali ma dietro quell’impresa c’è un lavoro di squadra, una condivisione di...

10 Luglio 2017

Wimbledon, tra Federer e Nadal, spazio alle mamme tenniste

“Dopo la maternità ho capito, ancor di più, quanto siamo forti noi donne e quanto lo sono le mamme”. Parole di Victoria Azarenka, la tennista bielorussa che si è qualificata per gli ottavi di finale del torneo di Wimbledon, dopo essere tornata alle competizioni a soli sei mesi dalla nascita del suo primogenito, Leo Alexander. In occasione dell’appuntamento sull’erba londinese, l’ex numero 1 del mondo ha parlato dell’esperienza della maternità per un’atleta professionista. “Non è così tremendo come molti possono pensare ma è certamente una decisione che va ponderata: devi essere disposta a prenderti una pausa e...

23 Giugno 2017

Botero, la naturalezza e la sensualità delle sue forme al Vittoriano fino al 27 agosto

Natura morta con strumenti musicali[/caption]   “L’esaltazione della forma, del colore e del volume rende più diretta la comunicazione con il pubblico perché non necessita di alcuna spiegazione e offre più piacere. E non mi riferisco solo alle opere che riguardano le donne ma a tutte le figure in genere”. Con queste parole Fernando Botero, artista nato a Medellin nel 1932, ha inaugurato la mostra a lui dedicata nell’Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma, visitabile fino al 27 agosto. Curata da Rudy Chiappini in stretta collaborazione con il maestro colombiano, l’esposizione rende omaggio a Botero in...

12 Giugno 2017

Jelena Ostapenko, dall’Avvenire di Milano alla vittoria del Roland Garros

Un sogno diventato realtà. È questo per Jelena Ostapenko il trionfo al Roland Garros. Prima lettone nella storia a conquistare lo Slam parigino, la ventenne di Riga ha battuto in finale la favorita della vigilia, la rumena Simon Halep con il punteggio di 4/6 6/4 6/3. Per lei un assegno da 2,1 milioni di euro spettante alla vincitrice, un balzo nella classifica mondiale Wta dalla posizione n. 47 alla n. 12 e un sogno da proseguire per far sì che non rimanga un successo isolato, imputabile all’attuale vuoto di potere nel circuito femminile con una n. 1, la tedesca Angelique Kerber capace di diventare la prima leader del ranking...

09 Giugno 2017

OSO – Ogni Sport Oltre, la prima comunità digitale per avvicinare le persone con disabilità allo sport

Superare i limiti è nella natura di tutti. Di alcuni più di altri, semplicemente perché diventa una necessità e, molto spesso, una sfida. OSO, non a caso prima persona indicativo presente del verbo osare, nasce da qui, dalla volontà di superare dei limiti, nei più svariati ambiti. OSO – Ogni Sport Oltre, nata grazie a Fondazione Vodafone Italia, è infatti la prima piattaforma digitale che mette in rete tutte quelle informazioni utili a chi vuole praticare sport in Italia per creare una comunità di utenti fra persone con disabilità, le famiglie, gli istruttori e i professionisti sportivi e tutti coloro che sono appassionati di...

05 Giugno 2017

Roland Garros: 2,1 milioni di euro ai vincitori dei tornei in singolare, maschile e femminile

Siamo a metà del torneo del Roland Garros, a tutti gli effetti il campionato del mondo su terra battuta. L’Open di Francia, secondo appuntamento del Grande Slam della stagione, quest’anno distribuisce un montepremi complessivo di circa 36 milioni di euro (39,2 milioni di dollari), il 12% in più del 2016. Un incremento inferiore rispetto al primo Major dell’anno. Agli Australian Open il montepremi era di circa 35 milioni di euro ma con un aumento del 14% rispetto all’edizione precedente. Ai due vincitori di Melbourne, Roger Federer e Serena Williams, sono andati 2,6 milioni di euro ciascuno. A Parigi, invece, ai vincitori...

04 Giugno 2017

CrossFit: allenarsi come atleti olimpionici, si può

Posso allenarmi come Dominik Fishnaller? La risposta è sì. Andiamo con ordine, però, e scopriamo prima di tutto chi è Dominik Fishnaller. Membro della Nazionale Italiana di Slittino, 24enne di Bressanone, Dominik ha iniziato ad allenarsi a soli dieci anni e oggi è considerato l’erede naturale di Armin Zöggeler, fuoriclasse azzurro della disciplina. Dopo le esperienze nelle varie categorie giovanili, Dominik Fishnaller ha esordito in Coppa del Mondo nella stagione 2010/11 e oggi vanta già 6 vittorie, 5 secondi posti e 12 terzi posti; ai Campionati del mondo ha conquistato due medaglie di bronzo, a Igls nel 2017, agli Europei un...

03 Giugno 2017

Fitness, un mercato da 10 miliardi fatto soprattutto da donne

Oltre 18 milioni di utenti per un giro di affari di circa 10 miliardi di euro all’anno. Sono questi i numeri in Italia delle attività dedicate al fitness e al wellness, quindi al benessere fisico senza finalità agonistiche. Tutto questo mondo si incontra, fino al 4 giugno, a RiminiWellness, l’appuntamento fieristico giunto alla dodicesima edizione: 16 padiglioni con oltre 400 espositori. Un settore economicamente rilevante, fatto soprattutto dalle donne. “Questo è un business molto al femminile per una serie di motivi”, spiega Patrizia Cecchi, Italian Shows Director IEG Expo. “Il nostro è un mondo che ogni anno inventa...