PyeongChang2018: 121 atleti italiani in pista per salire sul podio

scritto da il 10 Febbraio 2018

Pyeongchang 2018 Winter Olympics – Opening Ceremony – Pyeongchang Olympic Stadium- Pyeongchang, South Korea – February 9, 2018 - Former figure skater Yuna Kim of South Korea lights the cauldron during the opening ceremony. REUTERS/Toby Melville TPX IMAGES OF THE DAY

REUTERS/Toby Melville

Cinque bambini, due femmine e tre maschi, ognuno vestito con uno dei colori dei cinque cerchi olimpici sono stati i protagonisti della cerimonia inaugurale della XXIII edizione delle Olimpiadi invernali di PyeongChang. In uno stadio pentagonale, davanti a 35.000 persone, i giovani e il loro futuro insieme al numero cinque – come i cerchi olimpici, i continenti e gli elementi – sono stati i temi ricorrenti delle oltre due ore di spettacolo. La cerimonia si è aperta con i cinque piccoli alle prese con una tigre bianca, mascotte delle Olimpiadi, simbolo della guerra che scomparirà, in una “Terra di pace” che sottolinea il rapporto dell’uomo con la natura e con il regno animale. Ancora i bambini sono stati i protagonisti del seconda segmento della cerimonia, un omaggio alla bandiera sudcoreana con al centro l’armonia del cosmo, lo yin e yang rosso e blu: 40 giovani hanno infatti cantato l’inno nazionale sudcoreano.

Poi è stata la volta della sfilata delle 92 delegazioni: quasi 3000 atleti (1702 uomini e 1217 donne) oltre a 615 official. Sei i paesi esordienti: Ecuador, Eritrea, Kosovo, Malesia, Nigeria e Singapore. In palio ci saranno 102 medaglie d’oro in 15 discipline: 7 degli sport della neve con 61 titoli, 5 degli sport del ghiaccio con 32 e 3 delle discipline di scivolamento con 9.

Pyeongchang 2018 Winter Olympics – Opening ceremony – Pyeongchang Olympic Stadium - Pyeongchang, South Korea – February 9, 2018 - The flag of Italy is paraded during the opening ceremony. REUTERS/Toby Melville

REUTERS/Toby Melville

Shim Suk-hee won her first Olympic Medal in Sochi February 15, 2014 Iceberg Skating Palace, Sochi, Russia Photo: The Korean Olympic Committee Related Articles Korea.net -English- 'Olympic Silver Medal is Invaluable': Shim Suk-hee http://www.korea.net/NewsFocus/Sports/view?articleId=117595 ------------------------------------------- 심석희 2014 소치 동계올림픽 여자 쇼트트랙 1500m 은메달 획득 2014-02-15 러시아, 소치. 아이스버그 스케이팅 팰리스 사진: 대한체육회

L’Italia Team ha fatto il suo ingresso dietro alla portabandiera Arianna Fontana: 121 atleti, di cui 48 donne con una percentuale che sfiora il 40% (39,66%). La più giovane della delegazione è la saltatrice Lara Malsiner, nata il 14 aprile 2000, prima “millenial” italiana a partecipare ai Giochi. La rappresentativa regionale più folta è quella della provincia autonoma di Bolzano, con 47 atleti. Gli azzurri saranno impegnati in quattordici delle quindici discipline, a esclusione dell’hockey su ghiaccio.

Dopo la sfilata – gli atleti non sono rimasti come di consueto sul palcoscenico, probabilmente a causa del freddo – i cinque bambini sono tornati protagonisti nel terzo segmento, quello del fiume del tempo dove i giovani sono cresciuti e si sono realizzati: i maschi sono diventati rispettivamente medico, esperto urbanista e insegnante di lingua coreana, le femmine una specialista dell’intelligenza artificiale, l’altra pop star.

Il momento più coinvolgente è stato probabilmente quello successivo quando una colomba, simbolo universale della pace, ha accolto tutte le genti fino al classico volo della colomba sui cieli delle due Coree, insieme almeno per le due settimane olimpiche. Un nuovo messaggio di pace, è arrivato dopo il giuramento a tre di un atleta, un giudice e un allenatore, quando due atlete della squadra coreana di hockey femminile, una del Sud e una del Nord, sono salite, tenendo la fiaccola olimpica insieme, verso il tripode accesso dalla pattinatrice Kim Yu-Na, ex avversaria della nostra Carolina Kostner.

Il fuoco di Olimpia è acceso, le gare possono prendere ufficialmente il via.

Donne e bambini protagonisti, quindi, in un’edizione delle Olimpiadi che vede anche l’esordio nei villaggi olimpici degli sportelli per denunciare eventuali abusi sessuali, oltre alla distribuzione di 110mila profilattici in tutto l’arco della manifestazione.

Infine Casa Italia. Si trova al Yongpyong Golf Club, nel cuore dell’Alpensia Resort, e questa volta non è solo portatrice del made in Italy all’estero ma anche promotrice, insieme a Fondazione Cortina 2021, dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021.

casaitalia-u202073402018zqe-u250140715733ibh-620x349gazzetta-web_articolo

Nota finale di color: gli atleti e lo staff a Casa Italia mangeranno piatti firmati da Fabio Pompanin e Graziano Prest e si prevede che verranno consumati 6.000 casunziei, 2.000 canederli, un quintale di baccalà alla veneta, oltre agli gnocchetti verdi e al ragù di cervo in grande quantità.