Alley Oop


L’altra metà del Sole

30 Giugno 2017

Robotica: una nuova disciplina olimpica

scritto da

Ha vinto le olimpiadi S.O.N.N.Y., 110 cm per 20 kg, un robot umanoide stampato in 3D con un filato derivato dal mais che riesce a seguire un volto spostando testa e collo, a riconoscere una persona da un database di immagini, a comprendere un set di frasi fornendo risposte adeguate insieme ad una gestualità dettagliata e naturale. Può dilettarsi anche in dimostrazioni canore con voce sintetica ed effettuare operazioni varie di indagine e di connessione mediante web (scatto di foto all’interlocutore riconosciuto ed invio mediante mail, proiezione di risultati di ricerca su argomenti richiesti a voce, ecc.). S.O.N.N.Y. è il...

30 Giugno 2017

In viaggio (fotografico) con Ferdinando Scianna

scritto da

Calabria, 1973[/caption] “Ho sempre pensato che io faccio fotografie perché il mondo è lì, non che il mondo è lì perché io ne faccia fotografie”. Questa frase di Ferdinando Scianna (Bagheria 1943), uno dei più grandi fotografi italiani dei nostri giorni, ci apre il sentiero che conduce al cuore delle sue immagini, introducendoci alla mostra Istanti di luoghi presso Forma Meravigli (fino a fine luglio). Parlare di Scianna in poche parole non è facile: primo italiano chiamato a far parte dell’agenzia Magnum su invito, pensate un po’, di monsieur Cartier-Bresson (nel 1982), esordì nel mondo della fotografia a soli 22...

30 Giugno 2017

Le mamme non sono meglio, ma non sono neanche peggio

scritto da

  “Si va bé, tralasciando tutte le assenze dal lavoro perché il bambino ha febbre/mal di pancia/male a un'unghia/c'è sciopero a scuola ecc ecc, tralasciando tutte le richieste di orari agevolati perché il bambino esce da scuola/dall'asilo/devo portarlo a calcio/nuoto/danza ecc ecc, con la gioia dei colleghi che devono lavorare il doppio..”.   E' uno dei commenti che trovate sotto a un video che racconta la storia di MAAM - maternity as a master (il programma che ho fondato e punta a trasformare la maternità in un'occasione di sviluppo di competenze lavorative). Video che ha scatenato la diatriba tra mamme e non mamme....

29 Giugno 2017

Adolescenti: un selfie fa la felicità?

scritto da

  Adolescenti, soprattutto ragazze, affollano di selfie le pagine dei social. Già a 10-12 anni, secondo una recente ricerca inglese, scattano più foto prima di arrivare al selfie perfetto (il 15% più di 6), soffrono nel vedere che un loro autoscatto viene ignorato, si sentono tristi o in ansia per una foto, postata da altri, che li ritrae in modo non soddisfacente (il 27%). Davanti a questi dati viene da chiedersi: ma i selfie rendono felici? Le ricerche purtroppo suggeriscono che per molti adolescenti non è così. Uno studio pubblicato sull’International Journal of Eating Disorder ha evidenziato come le adolescenti che...

29 Giugno 2017

L'armadio dei millennials si compra online (meglio se su misura)

scritto da

Se avete tra i 20 e i 35 anni e anche oggi non avete resistito a un acquisto online, non preoccupatevi (almeno fino a che non guardate l'estratto conto): siete in buona compagnia. Sono infatti proprio i millennials quelli che usano di più internet per fare acquisti. Abbigliamento compreso. Secondo il sondaggio Lanieri Fashion Tech Insights 2017, ben 4 italiani su 10 hanno comprato online nell’ultimo anno abbigliamento e accessori personalizzati o creati su misura. E tra questi il 54% appartiene alla generazione Y. Se infatti fino a qualche anno fa le guardiole dei portieri erano piene solo di pacchi contenenti libri o oggetti...

29 Giugno 2017

Lavoro: cercasi estetista non grassa e senza problemi di famiglia (!)

scritto da

"Sarebbe interessante sapere quale fantastico stipendio venga offerto, a questa donna 30enne che dovrà essere anoressica, orfana, nubile e senza figli e senza zii e nipoti, disposta a mettersi a disposizione dall'alba al tramonto. Magari le proporranno qualche voucher di nuovo conio". La Cgil commenta così l'annuncio affisso alle vetrine di un centro estetico di Asti (di cui riporto qui accanto la foto, cancellandone il numero di telefono per evitare eventuali azioni di protesta). Il fatto: un centro estetico di Asti cerca un'estetista "senza problemi di famiglia, non in sovrappeso, di oltre 30 anni, senza...

28 Giugno 2017

Perché abbiamo bisogno di un vero congedo di paternità

scritto da

“Quel tempo che non passi oggi con i tuoi figli, è lo stesso che desidererai un giorno se ci dovessimo separare”. Lo scriveva pochi giorni fa una persona cara, facendo riferimento al marito, e colpiva al centro del rapporto che divide le madri dai padri. Perché sarebbe il caso di ammetterlo, la distinzione fra “tempo di qualità e tempo di quantità”, cavallo di battaglia di molti padri, è una giustificazione delle assenze. Gli uomini sono ancora fortemente votati a un ruolo suppletivo e ludico, sono i breadwinner e si curano dei figli prevalentemente lavorando. D’altra parte è così che si ritiene debba funzionare. Le...

28 Giugno 2017

Le sindache alla prova delle minacce mafiose: il 10% degli atti intimidatori colpisce le donne

scritto da

Fate questa prova: andate su Google e scrivete: 'sindache sotto tiro'. Cliccate, e Google vi suggerirà: “forse cercavi ‘sindaci sotto tiro’”. Al di là della mentalità ricorrente e della scarsa abitudine a declinare il nome sindaco al femminile, al di là, come ci ricorda Google, della preponderanza di sindaci maschi, e dunque di sindaci maschi sotto tiro, tuttavia il fenomeno delle intimidazioni mafiose contro le sindache e le amministratrici locali esiste. E ce lo dimostra anche l’ultimo rapporto di Avviso pubblico (l'associazione formata da Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie) sugli...

28 Giugno 2017

All'estero per lavoro? Ecco i dieci Paesi migliori dove portare la famiglia. E la sorpresa è in Asia

scritto da

Un tempo era trendy farsi trasferire a Londra per lavoro e portarsi dietro la famiglia, soprattutto i ragazzi dagli anni del liceo in su: per loro si aprivano le porte dei prestigiosi college inglesi a un prezzo ritenuto ancora accettabile. Chi veniva spedito a Edimburgo o a Glasgow, poi, faceva bingo, perché studiare in un'università scozzese a un giovane della Ue non costava nulla. Ora però che la Gran Bretagna affoga nelle incertezze della Brexit, prima di farsi trasferire a Londra è meglio pensarci due volte: in caso di divorzio traumatico tra la Gran Bretagna e l'Europa, un anno di retta universitaria può venire a costare fino...

27 Giugno 2017

Cosa vuol dire essere donna oggi in Paesi diversi? Un video ci fa fare il giro del mondo

scritto da

Essere una giovane donna nel mondo oggi. Che significa? Valori e ideali cambiano tra diversi Paesi. Modellano sfide e influenzano vite. Se in Cina a 27 anni sei ancora single vieni apostrofata come "shèngnǚ", dove "nǚ" sta per donna e "shèng" rifiuto. Un epiteto che fa passare il nostro "zitella" per un complimento. Ma qualcosa sta cambiando. Come cambia anche in Russia: durante gli anni '90 l'aborto era il principale metodo di controllo delle nascite, oggi invece i contraccettivi sono disponibili in tutte le farmacie, senza prescrizione medica. Il sito americano Elite Daily raccoglie in questo piccolo video conquiste e difficoltà...