Gli auguri ad Alley Oop dal mondo dello sport

scritto da il 15 Febbraio 2017

lucrezia-sinigagliaLucrezia Sinigaglia, atleta della nazionale italiana di scherma

“Quando lo sport si tinge di rosa si uniscono forza e sensibilità, determinazione e coraggio, tutto il necessario per una giocata spettacolare proprio come un Alley Oop. E perché non anche un affondo di sciabola alla testa?! Sì, ma tutto al femminile! I miei più cari auguri a un blog che lascia spazio al mondo delle donne, al loro lato sportivo, troppo spesso oscurato dalla controparte maschile, nella speranza che un giorno possano cadere i classici stereotipi, le disparità sociali e remunerative, perché il gentil sesso non è solo casa e famiglia, ma voglia di lottare, di vincere, di realizzarsi… con un pizzico di rosa in più!”

DALLAPE' Francesca ITA Diving - Women's  3m springboard semifinal Day 08 31/07/2015 XVI FINA World Championships Aquatics Swimming Kazan Tatarstan RUS July 24 - Aug. 9 2015  Photo Giorgio Perottino/Deepbluemedia/InsidefotoFrancesca Dallapé, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, atleta del Gruppo Sportivo dell’Esercito

“Tantissimi auguri per il primo anno di Alley Oop! Un anno sicuramente emozionante, entusiasmante, impegnativo e pieno di “prime volte”…un po’ come per me! Un anno che sicuramente ha riempito il cuore di soddisfazione perché veder crescere qualcosa che pian piano prende forma acquisendo un’identità sempre più precisa e diventando sempre più concreta è una sensazione indescrivibile, in un certo senso come la gravidanza, uno dei periodi più “pieni” e intensi della vita. Ecco perché in questo momento il mio pensiero non può che andare a tutte le donne e, in particolare, a tutte quelle come me che stanno aspettando di poter abbracciare il proprio bimbo e cominciare un percorso intenso e significativo fatto appunto di grandi emozioni e prime volte!”

rachele-sangiulianoRachele Sangiuliano, ex pallavolista nazionale italiana

“Oggi pensavo a tutte le ragazze che si sono innamorate della pallavolo e che ogni giorno vanno in palestra ad allenarsi coltivando un sogno e cercando di farlo diventare realtà. Ci sono tante storie belle da raccontare e da ascoltare, fatte di impegno e costanza, di lacrime e sorrisi, di rinunce e di tanti km… anche da parte dei familiari che quotidianamente le supportano. Il mio augurio, in questo giorno speciale per Alley Oop, è che tutte le ragazze che si sono avvicinate sia alla pallavolo, che allo sport in generale, possano essere sempre animate dalla passione per la disciplina che praticano e che questa possa regalare loro tante emozioni e soddisfazioni.

laura-cocciaLaura Coccia, ex atleta paralimpica – Deputata PD

Tanti auguri (ma mica gratis!)

“Si fanno gli auguri a un luogo? E ancor più a uno virtuale? Non lo so, ma non mi importa, perché comunque Alley Oop se li merita. Si merita gli auguri perché ha mantenuto la promessa di essere uno spazio dove tutti possono entrare e cercare di capire quello che succede alle donne, con le donne e per le donne. Uno spazio dove tessere una tela formata da tantissimi fili, ciascuno dei quali porta con sé il suo colore, la sua caratteristica. Insomma, auguri sì, ma mica gratis! Spero, e sono quasi certa, che ci ritroveremo accanto per condurre ancora la battaglia principale per cui ci siamo conosciuti: riconoscere il professionismo delle atlete. Un filo, dei tanti, per costruire la tela della parità di diritti e dignità delle donne. Un filo pronto a legarsi a tutti gli altri che passeranno per Alley Oop per riconoscere alle atlete lo sforzo e l’impegno che tutte mettono per regalare a tutti noi, uomini e donne, imprese e vittorie memorabili. Auguri, andiamo avanti, insieme”.

katia-serraKatia Serra, ex calciatrice della nazionale italiana – Commentatrice televisiva

“Ci sono compleanni e compleanni. Si festeggia perché coinvolti a livello sentimentale, o per mostrare attenzione per un personaggio famoso o perché si ha stima del festeggiato. Ebbene, in Alley Oop ho scoperto attenzione, sensibilità, professionalità e determinazione per le tematiche delle donne a me tanto care. Così, con l’Europeo di calcio femminile pronto a dimostrare tutto il valore delle calciatrici, auguro un compleanno “sportivo” con l’auspicio di leggere sul blog sempre più approfondimenti calcistici al femminile!”

ambra-zega-foto-amedeo-coratellaAmbra Zega, atleta di kickboxing
“Ogni atleta ha il suo olio di canfora prima della prestazione sportiva. Soprattutto i kick-boxers. Le mie tibie possono colpire forte e difendermi quanto voglio, ma soffriranno comunque il dolore. Una persona può lavorare duro e incassare i brutti colpi della vita quanto vuole, ma prima o poi sentirà tutta la sofferenza e la stanchezza. Allora lì occorrono due passate di olio di canfora. Donne, a voi l’augurio di essere come un olio di canfora per voi stesse e per gli altri: forti, mordaci, balsamiche, rivitalizzanti, lenitive”.